Tomba allagata e calcinacci in terra, la denuncia dei 5stelle

PONTEDERA. La denuncia del Movimento 5 Stelle di Pontedera: "Da anni riceviamo segnalazioni sullo stato di degrado in cui versa il cimitero comunale".

"Ci ha molto colpito - scrive M5S Pontedera - la testimonianza che abbiamo raccolto da parte di un concittadino la cui giovane moglie è stata recentemente sepolta nel cimitero comunale. Il coniuge più volte ha trovato la tomba della moglie letteralmente allagata. Nel tentativo di restituire una degna sepoltura egli, dopo aver segnalato la situazione senza ottenere alcuna risposta, ha provveduto in autonomia appoggiando un tappeto erboso ai lati della lapide, iniziativa che è stata puntualmente redarguita."

"Molti altri - spiega la forza politica - ci raccontano della caduta di laterizi e calcinacci, di un cimitero che come piove diventa una risaia e raggiungere il proprio caro necessita un guado. Le foto che i cittadini ci consegnano sono terrificanti e non necessitano commenti: immaginiamo il dolore di un familiare di fronte a tanta incuria e degrado. Chiediamo all’amministrazione di agire tempestivamente prendendo un impegno chiaro in merito alle tempistiche con le quali si intende affrontare e risolvere un problema annoso che a nostro avviso non è più procrastinabile."





Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It