Solidarietà per Meryem, la Sardina pontederese finita nel mirino di Salvini

 

PONTEDERA. La lista civica "Pontedera in Comune" esprime solidarietà e vicinanza a Meryem Ghannam, che dopo essere finita nel mirino della pagina social di Matteo Salvini ha ricevuto minacce social e chiamate anonime (leggi articolo).

La lista civica "Pontedera in Comune", di cui Meryem Ghannam fa parte, esprime su Facebook la propria solidarietà e vicinanza: "Totale solidarietà a Meryem Ghannam per gli attacchi e le minacce ricevute, dopo essere stata messa alla gogna mediatica dal leader del primo partito dell"opposizione e dalla candidata alla regione Toscana, per commenti che possono avere conseguenze legali e vanno a incrementare un inutile clima d"odio che condanniamo e dal quale ci dissociamo".

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It