Salvini al mercato di Pontedera attacca la sinistra toscana

PONTEDERA. É il giorno di Salvini a Pontedera, il leader della Lega al mercato pontederese.

Alle 11 di stamattina Matteo Salvini è arrivato a Pontedera per un comizio in ottica delle elezioni regionali del 20 e 21 settembre. Con lui anche la candidata unitaria del centro destra Susanna Ceccardi, ex Sindaco di Cascina e parlamentare europea.

Durante il comizio al mercato Salvini ha attaccato la sinistra toscana. Di seguito un piccolo estratto del suo comizio dove critica "l'establishment" toscano: "In questi 30 giorni bisogna aiutarci a scaldare le teste e i cuori di quelli che sono delusi, rassegnati e che dicono 'tanto non cambia niente, tanto il mio voto non conta'. Per la prima volta in 50 anni a Pontedera e in tutta la Toscana, il voto di ogni donna e ogni uomo può essere quello che fa la differenza e scrive una pagina di storia. Di là (dalla parte della sinistra N.d.R.) hanno televisioni, radio, giornali, le banche i soldi, noi - conclude Salvini - veniamo a fare un comizio al mercato. Lascio a loro i soldi e le  televisioni."

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It