La magia del gioco e dell'arte a Pontedera

PONTEDERA. L'Amministrazione comunale ha deciso di allestire uno spazio espositivo nell'atrio del palazzo comunale.

A svelare il progetto è il Sindaco Matteo Franconi sul suo profilo Facebook: "Abbiamo deciso di dedicare la parte finale di questo anno al sorriso dei bambini ed allo stupore che soltanto i loro occhi sanno trasformare in energia sognante e speranza. Inizieremo lunedì allestendo nell'atrio del palazzo comunale uno spazio espositivo di uno dei personaggi più famosi ed amati da tutti i bambini del mondo: Pinocchio, il burattino senza fili capace di raccontare, ogni volta, emozioni e suggestioni nuove che, in questo caso, ci saranno proposte dal Maestro Marcello Scarselli e curate da Filippo Lotti".

"Dal prossimo autunno -fa sapere il sindaco- fino alle festività di fine anno riprenderemo il percorso progettuale 'Arte per non dormire - Natale ad Arte' con la regia di Alberto Bartalini continuando a prenderci cura della bellezza del gioco che diventa creatività, della meraviglia delle luci e degli allestimenti che diventano cultura ed esperienza collettiva della città, della sorpresa che cattura l'attenzione ed accende la voglia di futuro e di riscatto. Come Pinocchio, che al termine di un percorso costellato di errori ed avversità, trova la propria strada di umanità e redenzione trascinando dietro e dentro la propria storia l'incanto di chi coltiva, ad ogni età, il coraggio di lasciarsi emozionare".

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It