I volontari Anc fanno visita al ''Campo delle Emozioni''

PONTEDERA. Nei giorni scorsi Emilio Greco e Alessio Giani, del nucleo provinciale Anc, si sono recati al “Campo delle Emozioni”, una struttura punto riferimento nei pressi di Legoli, per la cultura cinofila del soccorso sia per gli adulti che per i giovanissimi.

Il campo, gestito dalla socia Anc Chiara Menichetti, è un punto riferimento in zona per la cultura cinofila del soccorso sia per gli adulti che per i giovanissimi che si affacciano a questo servizio e disciplina, quali ad esempio i ragazzi della squadra figuranti juniores o dei conduttori juniores.

"L'intenzione - spiegano Giani e Greco - è quello di creare un gruppo cinofilo del nucleo di protezione civile dell'associazione nazionale carabinieri per cui, grazie alla disponibilità di Chiara Menichetti e dell'area adibita all'addestramento stiamo pensando ad un percorso che ci porti ad avere volontari e cani formati per la ricerca delle persone scomparse in superficie e non solo."

"Al nostro interno, come socio Anc, oltre a Chiara, è presente anche Riccardo Lemmi quale istruttore Ucsn (unità cinofila salvataggio nautico). I nostri volontari che costituiranno il gruppo cinofilo, - concludono i responsabili del nucleo Anc - dovranno comunque sottoporsi ad un esame interno alla Anc dopodiché, se superato, potranno svolgere l'attività."

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It