Stadio di Ponsacco intitolato a Romano Aringhieri: il calciatore Corradi si unisce all'appello

PONSACCO. Prosegue senza sosta la raccolta firme per intitolare lo stadio comunale di viale della Rimembranza a Romano Aringhieri. 

La proposta, avanzata da alcuni cittadini di Ponsacco, ha già raccolto tantissime adesioni. Un degno e giusto riconoscimento per onorare la memoria del presidentissimo rossoblu, scomparso nel 2016 all'età di 84 anni (QUI il nostro articolo precedente ed il volantino). 

Tra i tanti intervenuti, ad unirsi alla richiesta è giunto anche Bernardo Corradi, attualmente Commissario Tecnico della Nazionale italiana Under 17. Corradi venne portato al Ponsacco in serie C, prelevato giovanissimo dai dilettanti, spiccò poi il volo verso il calcio che conta, militando per diversi anni in grandi club europei (Valencia, Manchester City, Lazio, Inter). Corradi è stato anche convocato nella Nazionale Italiana, sia da Trapattoni sia da Lippi. Oggi commentatore televisivo e Ct della Nazionale giovanile, Corradi non dimentica il suo Presidente ed invita i tifosi ad andare a firmare la petizione (QUI il video). 

Ricordiamo che le adesioni vengono raccolte presso: 

  • Bar Eden in via di Gello
  • Estetica Kalos via dei Mille
  • Edicola piazza della Repubblica
  • Bar Bambolo zona ind. Le Melorie
  • Bar Melagodo alla Galleria Aringhieri
  • Bar La Mostra

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It