Pisa sfuma il sogno playoff, con il Frosinone finisce in pari

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

PISA. Un pareggio che segna l'eliminazione dei nerazzurri dalla corsa verso la Serie A. Con il Frosinone la sfortuna ha fatto da padrona.

Gli uomini di d'Angelo hanno approcciato bene la partita, una prima mezz'ora di sostanza e determinazione hanno messo in difficoltà i ciciociari, pur senza riuscire a trovare il vantaggio, arrivato però nella ripresa al 49' con Marconi che sullo sviluppo di un contropiede ha schiacciato all'incrocio dei pali. Il sogno pisano si stava alimentando sempre di più fino a quando a 15 minuti dal triplice fischio finale Ciano ha pareggiato su rigore (79'). Ad infrangere definitivamente i sogni è il palo colpito da Masucci a pochi minuti dal termine.

Pareggio amaro, amarissimo, per i pisani niente da fare. 54 punti non bastano per restare in corsa, ai playoff vanno Chievo, Empoli e proprio il Frosinone. 

FORMAZIONI:
- Frosinone (3-5-2): Bardi; Ariaudo, Brighenti, Szyminski (66' Ciano); D'Elia (63' Beghetto), Hass, Maiello, Rohden, Salvi; Novakovich, Dionisi. All. Nesta
- Pisa (4-3-1-2): Perilli; Lisi (77' Meroni), Varnier, Caracciolo (82' Pinato), Birindelli; Marin (70' Soddimo), De Vitis, Gucher; Siega (82' Pisano); Vido (70' Masucci), Marconi. All. D'Angelo

Reti: 49' Marconi (P), 79' Ciano (F) rig.

Ammoniti: Brighenti (F), Marin (P), Caracciolo (P), Gucher (P)

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It