Luca Sofri intervista Elly Schlein: ecco come seguire l'evento online

PECCIOLI. Le cose cambiano è un nuovo progetto di Pensavo Peccioli. Ideato come una serie di quattro incontri pubblici con quattro ospiti e quattro ambiti di discussione. Il progetto a seguito delle recenti disposizioni governative è stato trasformato in una serie di incontri online.

Elly Schlein sarà la prossima ospite di Luca Sofri per la rassegna "Le cose cambiano", in un appuntamento in diretta on-line programmato per le 21 di venerdì 20 novembre. Il ciclo è stato inaugurato il 29 ottobre con grande successo da Michela Murgia, la cui intervista condotta da Luca Sofri ha già superato le 8.000 visualizzazioni, e continuerà fino al 3 dicembre.

“È stato un anno diverso, più diverso di tutti” e per Luca Sofri “Le riflessioni e le conversazioni sul cambiamento che Pensavo Peccioli aveva ospitato negli anni passati sono diventate ancora più attuali e preziose: ci sembrava di essere dentro un periodo di trasformazioni veloci e ci siamo trovati dentro un periodo di trasformazioni travolgenti. E in ogni campo a quello che stava cambiando già si è aggiunto quello che è stato cambiato da questo strano 2020: c’è materia per discutere, ascoltare pareri di protagonisti e osservatori di quello che succede. A cominciare dalla politica, dalla giustizia, dalla tv e dai rapporti tra donne e uomini e donne. In quattro appuntamenti prudenti, per vedersi e continuare a capire le cose che cambiano”.

Il Sindaco di Peccioli Renzo Macelloni continua a sostenere con convinzione il progetto poiché, “nonostante la situazione di difficoltà non ci dobbiamo fermare e aspettare tempi migliori, dobbiamo vivere il presente, esserne protagonisti per non perdere la capacità di capire attraverso confronti e incontri”.

Prossimo incontro: Venerdì 20 novembre ore 21 “Le cose cambiano nella politica” con Elly Schlein EVENTO ONLINE

Per seguire la diretta: 

– pagina facebook di Pensavo Peccioli (Clicca qui)
– pagina facebook della Fondazione Peccioliper (Clicca qui)
– canale youtube della Fondazione Peccioliper (Clicca qui)
– il sito de Il Post



Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It