27.7 C
Pisa
venerdì 19 Luglio 2024
11:18
LIVE! In continuo aggiornamento

Disperata dopo l’incendio, Gnegne’s ritrova la forza di ripartire

11:12

PONTEDERA. Una comunità intera si è mobilitata per sostenere la ripartenza del panificio alimentari Gne Gne’s Bakery, situato a Pardossi, danneggiato da un incendio la settimana scorsa.

Abbiamo raggiunto telefonicamente Agnese Trezza, la titolare della panetteria situata all’ingresso del paese di Pardossi. Quando ha saputo dell’incendio, la giovane ci racconta di essere rimasta sotto choc: “La prima reazione: volevo proprio morire. Mi è bruciato tutto quello che ho, perché io a parte quello non ho niente. Poi ho pensato di chiudere a causa dei danni. Ma adesso non ci riesco, il mio lavoro io la faccio con il cuore. Non riesco a rimanere senza”.

Agnese ha messo anima e corpo nella sua attività aperta dall’ottobre del 2018. La giovane è abituata a rimboccarsi le maniche per ripartire. L’incendio, purtroppo, non è la prima sventura capitata alla sua panetteria. Agnese è stata vittima di un furto l’anno scorso. Anche in quell’occasione la sua attività rimase chiusa per qualche giorno, il tempo necessario per i lavori di risistemazione dei danni provocati dai ladri al negozio.

Questa volta, però, per permettere ad Agnese di tornare a lavorare il prima possibile è partita una raccolta fondi organizzata dagli affezionati clienti della panetteria, i cittadini di Pardossi, insieme a Cofesercenti. “Io ho partecipato a tante attività di beneficienza. Ma non mi aspettavo che succedesse anche per me. La prima reazione è stato il pianto, poi uno spiraglio di gioia misto a felicità. Sono rimasta commossa”, sono le parole di Agnese, grata a tutti per la solidarietà che sta ricevendo in questo difficile momento.

Per quanto riguarda la riapertura: “Io vorrei riaprire agli inizi di luglio- ci dice Agnese-, perché so che comunque per i lavori ci vuole una decina di giorni. Spero di partire il prima possibile perché stando a casa non lavoro e quindi non guadagno nemmeno”. E soprattutto ad Agnese manca “il rapporto diretto con la clientela”, quello che l’ha spinta ad aprire l’attività dopo la sua lunga esperienza lavorativa in un bar di Cascina.

Di quegli anni Agnese ha un bellissimo ricordo: “Ho imparato tutto lì”. Anche il nome della sua panetteria è legata a quell’esperienza: “Gnegne è un nomignolo che mi ha dato la bimba dei miei ex titolari del bar quando era piccola. Invece di chiamarmi Agnese mi chiamava Gnegne. Da lì hanno iniziato tutti a chiamarmi in quel modo lì e quindi anche il negozio ha preso quel nome”.

M.S.
©️ RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Lavori sulla rete idrica a Santa Maria a Monte, ecco quando 

Interruzione idrica programmata nel comune di Santa Maria a Monte.  Acque comunica che per lavori sulla rete idrica nel comune di Santa Maria a Monte,...

Maturità, I.T. Cattaneo San Miniato: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

SAN MINIATO. L’ I.T. Cattaneo comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di...

Blocco informatico: aeroporti e banche in tilt, ecco perché 

A causa di un problema alla rete, oggi venerdì 19 luglio, si stanno verificano disservizi anche sui circuiti bancari e negli ospedali. Un blocco informatico...

Vendevano droga su Telegram: 3 giovani finiscono al Don Bosco di Pisa

Scoperta una centrale di spaccio, tre soggetti arrestati: vendevano stupefacenti online. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pisa, nell’ambito dell’attività di contrasto...

Marioni: “Andrea e Virginia Bocelli cantano la mia canzone, emozione unica”

LAJATICO. L'emozionante duetto di Andrea Bocelli e la figlia Virginia sulle note del compositore di Fauglia Paolo Marioni. Sono tantissime le star internazionali arrivate in...

Al via proposta di legge bipartisan sul turismo motoristico 

Il comunicato stampa di Anci - Città dei Motori (rete dei comuni del Made in Italy motoristico della quale anche Pontedera fa parte) su una...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ciclista stroncato da un malore a Santo Pietro

La tragedia si sarebbe consumata nella serata di ieri, venerdì 12 luglio.  Un ciclista sarebbe stato stato stroncato da un malore mentre si trovava nei...

Muore noto carrozziere, lutto a Casciana Terme 

Sono tanti i messaggi di cordoglio lasciati su Facebook da amici e conoscenti. E’ venuto a mancare ieri Graziano Grilli, carrozziere molto conosciuto a Casciana Terme...

Maturità, ITIS Marconi Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’ITIS Guglielmo Marconi comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Elena: ai Giochi Olimpici di Parigi ci sarà anche Selvatelle! 

TERRICCIOLA. Elena frequenta il Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza all’Università Italo Francese. Elena Ducci ha 23 anni e vive a Selvatelle,...

Roberto, appassionato di Mountain bike, ucciso da un malore in Valdera

Profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Terreni, imprenditore appassionato di Mountain bike.  È sconvolta e incredula la comunità di Ponsacco, che si è svegliata...

Maturità, IPSAR Matteotti Pisa: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PISA. L'IPSAR Giacomo Matteotti comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si comunicano...