“Nessuno deve rimanere solo”: a Terricciola attivi nuovi servizi

TERRICCIOLA. Il comune della Valdera si è dotato di un numero di telefono e una mail dedicata al sostegno sociale, lo comunica il Sindaco Mirko Bini: “Abbiamo attivato una mail e un numero – ci dice il sindaco –  per le persone che con questa emergenza sanitaria stanno riscontrando difficoltà economiche, persone che non potendo più lavorare si trovano in difficoltà”.

“Queste persone possono segnalarci le loro problematiche, sarà la nostra amministrazione in tempi stretti a cercare attraverso la commissione sociale comunale di aiutarle. Il nostro motto – dice Bini – è: nessuno deve rimanere solo“.

“Già da giovedì – ricorda il sindaco – avevamo attivato un fondo di emergenza, ora grazie al Governo possiamo aumentare il badget ed intervenire maggiormente a sostegno delle fasce più deboli e dei lavoratori in difficoltà”. Il servizio è condiviso con i comuni di: Terricciola, Peccioli, Chianni, Lajatico
“Mi auguro – prosegue Mirko Bini – che nei prossimi mesi possa esser messo in atto un out alle bollette delle utenze e uno slittamento a fine emergenza, dilazionando le quote delle utenze luce gas acqua su quelle future, ovvero quando saranno riprese le attività”.

Penso sopratutto ai Bar e Ristoranti che sono attualmente chiusi ed ai piccoli artigiani e commercianti”

Menu