23 C
Pisa
giovedì 18 Agosto 2022

Oggi e domani a Pontedera al via l’VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato

Per l’occasione, stand nelle piazze cittadine, concerto della Banda musicale della Polizia di Stato e sfilata delle Sezioni ANPS alla presenza del Capo della Polizia Lamberto Giannini.

L’Associazione Nazionale Polizia di Stato – che riunisce poliziotti in congedo e in servizio, amici e simpatizzanti della Polizia di Stato – celebra a Pontedera l’VIII Raduno nazionale all’insegna del motto Insieme per dare valore ai valori, per rinnovare quel legame indispensabile ai valori fondamentali del vivere civile.

La manifestazione si aprirà SABATO mattina 25 giugno in piazza Martiri della Libertà con i punti informativi nelle piazze Curtatone, Cavour e Corso Matteotti, che consentiranno ai cittadini di avvicinarsi alle attività istituzionali e ai numerosi stand di mezzi e tecnologie in uso alla Polizia di Stato. All’interno dei gazebo allestiti per l’occasione, tra cui quello dell’ANPS, della Polizia Stradale e della Polizia Scientifica, saranno distribuiti gadget e materiale informativo.

Nello stand filatelico in piazza Cavour sarà possibile acquistare lo speciale francobollo della Polizia di Stato e la moneta del valore di 2 euro, celebrativi del 170º anniversario della Fondazione che ricorre quest’anno

Non mancherà l’esposizione delle auto storiche e della Lamborghini Huracán equipaggiata per il trasporto degli organi destinati ai trapianti con un apposito sistema di conservazione. Al Comune di Pontedera sarà invece possibile visitare la mostra di uniformi storiche della Polizia di Stato.

Alle 16,30 il Presidente Nazionale ANPS Michele Paternoster deporrà una corona d’alloro in ricordo di tutti i caduti della Polizia di Stato e a seguire sarà celebrata la funzione religiosa presso la Cattedrale di Pontedera.

In piazza Martiri della Libertà, alle ore 19.00 la Banda Musicale della Polizia di Stato si esibirà in un concerto aperto a tutta la cittadinanza proponendo brani del suo vasto repertorio classico e contemporaneo, pop e jazz. Ad impreziosire le esibizioni saranno le voci del tenore Aldo Caputo e del soprano Maria Cioppi, ospiti speciali della serata.

DOMENICA 26 giugno, alle ore 11.00 si terrà l’evento conclusivo presso lo stadio comunale “Ettore Mannucci”. Alla presenza del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini e delle autorità locali, sfileranno la Banda Musicale con la Bandiera della Polizia di Stato, i Commissari della Scuola Superiore di Polizia di Roma e gli Agenti della Scuola di Polizia di Spoleto, gli atleti del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro e le sezioni provinciali dell’ANPS, intervenute da tutto il territorio nazionale.

Non mancheranno alla sfilata i “poliziotti ad honorem”.  Questo speciale titolo concesso dal Capo della Polizia, è stato istituito in collaborazione con l’ANPS per premiare personalità della società civile che con il loro esempio di vita hanno incarnato i valori di legalità della Polizia di Stato e con il loro operato sono state vicine alle persone più fragili. Durante la cerimonia l’importante riconoscimento sarà attribuito al giornalista e conduttore televisivo Massimiliano Ossini.

I poliziotti del Reparto Volo e del Nucleo Operativo Centrale di Sicurezza, concluderanno l’evento con una esercitazione all’interno dello Stadio. Il personale dei NOCS della Polizia di Stato è addestrato per portare a termine operazioni ad alto rischio, come liberazione di ostaggi, cattura di criminali e terroristi, protezione di alte personalità istituzionali italiane in particolari situazioni di pericolo e la tutela di personalità straniere in visita in Italia.

Tutti i partecipanti al raduno avranno la possibilità di effettuare una visita speciale al museo storico della Fondazione Piaggio, azienda partner dell’iniziativa.

L’ANPS nasce nel 1968 per rappresentare le necessità del personale in congedo ma anche per conservare l’identità storica della Polizia di Stato. Eretta Ente Morale dal Presidente della Repubblica Giuseppe Saragat, è iscritta nel registro delle persone giuridiche. La sua composizione, nel tempo, si arricchisce e si aggiungono ai poliziotti in congedo, quelli in servizio, i benemeriti, i simpatizzanti e i soci onorari: oggi si contano più di 35.000 soci e ben 186 sezioni distribuite sul territorio nazionale ed estero. In molte sezioni dell’associazione sono costituiti gruppi di volontariato sociale che partecipano attivamente al sistema della Protezione Civile Nazionale.

Sono donne e uomini uniti dal senso di appartenenza e di reciproca solidarietà, gelosi custodi della memoria e della tradizione che trovano la loro massima espressione nel medagliere simbolo del sacrificio di quanti hanno immolato la loro vita per garantire il rispetto delle leggi e la tutela della Nazione.

Ultime Notizie

Torna la festa di San Genesio, Casciana Terme per 4 giorni città dei bambini: ecco il programma

Saranno i bambini gli indiscussi protagonisti della Festa di San Genesio di Casciana Terme. Sono 66 anni che Casciana Terme festeggia la ricorrenza dedicata al...

Guasto, rubinetti a secco nel comune di Peccioli

Il ripristino del servizio idrico è al momento ipotizzabile per le ore 20. PECCIOLI. Acque spa comunica che a causa di un guasto sulla rete...

Maltempo, prosegue l’allerta: codice giallo per temporali forti in tutta la Toscana

Esteso fino alle ore 20 di domani, venerdì 19 agosto, il codice giallo già attivo per rischio idrogeologico-idraulico del reticolo minore e per temporali...

Tre minorenni tentano di svaligiare un camper, fermati e denunciati

Operazione di contrasto ai reati predatori a Pisa. A seguito della recrudescenza dei reati predatori commessi su persone e veicoli, nella settimana del Ferragosto il...

Due morti in Toscana per il maltempo, colpiti da alberi

In Toscana un uomo e una donna sono morti a causa degli effetti del forte maltempo. Due morti in Toscana per il maltempo: a Lucca...

Covid, 149 nuovi casi in provincia di Pisa: i dettagli comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in provincia di Pisa. Sono 149 i nuovi casi Covid registrati in provincia di Pisa nelle ultime 24 ore: Area pisana,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

La Valdera piange il suo amato musicista

L’addio commosso di amici, conoscenti e appassionati della sua musica: la Valdera perde oggi il ‘suo’ grande fisarmonicista. CAPANNOLI – Le note della musica più...

Frontale tra auto e motorino: soccorsa una 15enne priva di sensi

Lo schianto ieri sera, la ragazza a terra priva di coscienza: trasportata al pronto soccorso. BUTI – L’incidente è avvenuto ieri sera – 12 agosto...

Festa di compleanno finisce in tragedia: turista precipita da un muro e muore sul colpo

Il turista, di origine tedesca, è caduto da un muro durante la notte, forse a causa del troppo alcol: morto sul colpo, per lui...

“In Fi-Pi-Li c’è un veicolo contromano”. La segnalazione ieri sera

Più automobilisti della strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno hanno riferito di aver visto un veicolo viaggiare contromano ieri sera. Minuti di apprensione per la segnalazione di un veicolo contromano...

Muore il dottor Conticini, storico farmacista

Se ne va volto conosciuto. Un giorno di lutto per l'intera comunità. L'annuncio sui canali social della farmacia Conticini. PISA. Muore Cesare Conticini titolare dell'omonima...

Il mondo della cultura piange una prematura scomparsa

Lutto nel mondo della cultura per la prematura scomparsa della storica socia. SAN MINIATO - Le socie dell’associazione FIDAPA - Sezione di San Miniato annunciano,...