25.4 C
Pisa
domenica 26 Giugno 2022

“Lajatico, no alla fusione con Peccioli”

La posizione dei rappresentanti di FdI Alta Valdera e Lajatico Matteo Arcenni e Roberto Ticciati sull’ipotetica fusione e la proposta di candidare Lajatico a capitale italiana della cultura 2025.

“Il nostro comune è un’eccellenza nazionale e internazionale grazie al costante impegno che da decenni stanno mettendo tutti i cittadini, gli operatori turistici, e tutti coloro che vogliono bene a Lajatico e Orciatico. L’elenco sarebbe lunghissimo e per tutti vogliamo ricordare una persona simbolo della tenacia e dell’amore per Lajatico: la mitica Edi, recentemente scomparsa.

Proprio per questo, noi crediamo sia giusto difendere ad ogni costo la nostra storia, le nostre tradizioni, la nostra sovranità comunale, dicendo NO alla FUSIONE con PECCIOLI, così come siamo stati convintamente sostenitori dell’uscita e chiusura dell’unione del parco Alta Valdera”, cominciano così Matteo Arcenni e Roberto Ticciati. 

“Del resto fondersi con Peccioli vorrebbe dire tradire la nostra storia, il nostro territorio e la nostra vocazione turistica, ambientale e agricola, perché avere una discarica è contro ogni nostra visione di sviluppo e di vita quotidiana e futura. Noi ci dobbiamo candidare non a fonderci con Peccioli ma ad essere sempre più la porta verso la culla Etrusca della Val di Cecina che la porta verso il mare, riscoprendo le antiche e bellissime strade che collegano l’Alta Valdera alla costa e al Colle Etrusco con la sua storia, la sua bellezza e la sua tradizione”, continuano da FdI Alta Valdera e Lajatico. 

“Lajatico deve essere sempre più capitale dell’Alta Valdera per 365 giorni l’anno e non solo per la bellissima festa estiva di Andrea Bocelli, la vera sfida per noi è piena autonomia e sovranità comunale e far durare la magia di Lajatico tutto l’anno, implementando ancora più ciò che e stato fatto. Diventando così il primo partner con la città di Volterra, vero fulcro dell’eccellenza turista della nostra provincia e punto di riferimento di eccellenza per le grandi città toscane.

Per questo, non possiamo accettare la proposta pecciolese di fusione, anzi, visto che Peccioli si candida a Capitale della cultura 2025, annunciamo che Lajatico si candiderà a tale ruolo autonomamente da Peccioli e proponiamo a Volterra di presentare una domanda congiunta con noi, così da vedere Lajatico e Volterra unite in questa futura sfida per la cultura”, concludono Matteo Arcenni e Roberto Ticciati di FdI Alta Valdera e Lajatico. 

Fonte: Matteo Arcenni e Roberto Ticciati di FdI Alta Valdera e Lajatico

Ultime Notizie

Scoppia incendio vicino al comando della Guardia di Finanza, a fuoco un ettaro di sterpaglie

Intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco di Pisa a Cisanello in seguito ad un incendio. A supporto dei Vigili del Fuoco è intervenuta...

Una città in festa, a Pontedera il raduno nazionale della Polizia di Stato [IL VIDEO]

Più di tremila persone hanno visitato la città di Pontedera in occasione dell'ottavo raduno nazionale ANPS: due giorni di festa, esibizioni e mostre a...

Vettura a fuoco in FILiPi, possibili disagi

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco dell'area fiorentina, per domare e regimentare le fiamme che hanno coinvolto una vettura sulla grande arteria di comunicazione:...

Covid, Pisa, Valdera e Alta Val di Cecina, la situazione comune per comune

Questo il bollettino Coronavirus aggiornato al 22 giugno 2022 relativo al comprensorio pisano, della Valdera e Alta Val di Cecina, i dati sono resi...

Pontedera, VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, la sfilata (VIDEO)

All’VIII Raduno nazionale dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato presente  Il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica sicurezza Lamberto Giannini (VIDEO INTERVENTO) Alle...

Covid in Toscana, i nuovi casi sono oltre 2.500 e 29 ricoveri in più, 12 in terapia intensiva

Coronavirus, 2.759 nuovi positivi, età media 48 anni, nessun decesso I ricoverati sono 349 (29 in più rispetto a ieri) di cui 12 in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

“Miss Mamma Italiana 2022”, premiate 8 mamme della provincia di Pisa!

A Pardossi di Pontedera eletta "Miss Mamma Italiana 2022". PONTEDERA. Proseguono in tutta Italia le selezioni per “Miss Mamma Italiana 2022”, concorso nazionale di bellezza...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Incidente a Capannoli: una moto coinvolta nello schianto

L’incidente oggi, lunedì 20 giugno, poco prima delle 15.00: probabile scontro tra moto e furgone. CAPANNOLI – L’incidente poco fa, su Via Volterrana a Capannoli:...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...