25.3 C
Pisa
venerdì 17 Settembre 2021

Il ladro non si fa scrupoli e deruba una persona a terra colta da malore

Un ladro senza scrupoli ha rubato il celleluare di una persona colta da malore e riversa a terra, mentre quest’ultima veniva soccorsa dal 118.

Un intenso fine settimana, quello passato, per gli agenti della Polizia Municipale del Comune di Pisa. Tra le principali attività sono da segnalare tre arresti nel centro storico in quattro giorni, i primi due per spaccio e l’ultimo per furto aggravato; la chiusura di due locali per assembramenti e per vendita abusiva di alcolici. L’ultimo arresto si è svolto nella giornata di lunedì 2 agosto, in pieno pomeriggio, con l’arresto in flagranza di un cittadino straniero, già noto alle forze dell’ordine, per furto aggravato.

L’uomo, in Corso Italia, aveva sottratto il cellulare, sfilandolo dai pantaloni, a una persona colta da malore e riversa a terra nel corso dei soccorsi del 118. Visto dalla pattuglia appiedata della Polizia Municipale, il malvivente è stato rintracciato e arrestato in via Gramsci da un’altra pattuglia. Martedì mattina si è celebrato il processo per direttissima concluso con la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Pisa. Il processo è stato rinviato al 28 ottobre con rito abbreviato.

Ultime Notizie

Museo Archeologico di Peccioli: diventerà l’unico della Valdera?

Potrebbe diventare il primo e unico Museo Archeologico della Valdera: c'è grande attesa per la risposta della Regione Toscana. Negli ultimi anni, Peccioli ha...

“Donare è vita” al ‘Piero Masoni’ di Fornacette

Sabato 25 settembre, un triangolare di calcio per promuovere la donazione di organi e tessuti. E’ tutto pronto al 'Piero Masoni' di Fornacette per sabato...

Cascina investe nella scuola: interventi per 600.000 euro

600.000 euro utilizzati per i lavori di manutenzione degli edifici scolastici. Nel dettaglio, le schede riassuntive degli interventi. Le scuole cascinesi sono ripartite a pieno...

Covid, migliora ancora il dato terapie intensive, più ricoveri nei reparti ordinari, un decesso a Pisa

I nuovi casi registrati in Toscana sono 494 su 18.241 test di cui 8.705 tamponi molecolari e 9.536 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

Valdera: 11 nuovi casi, i comuni interessati

I nuovi dati aggiornati nelle ultime 24 ore in merito al coronavirus in Valdera. I dati sono anticipati dal presidente Giani. Prendiamo in esame l’area...

Covid, le anticipazioni: 28 nuovi casi a Pisa e Provincia, 494 in Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 494 su 18.241 test di cui 8.705 tamponi molecolari e 9.536 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...