8.2 C
Pisa
mercoledì 1 Dicembre 2021

La leggenda continua, sulla scia dell’Insomnia ha inaugurato il Sound Club

Pontedera. Con il taglio del nastro avvenuto puntualmente alle 23 di ieri sabato 23 ottobre, è stato inaugurato il nuovo il Sound Club nella zona industriale di Gello.

All’inaugurazione intitolata Play Techno,  era presente il sindaco di Pontedera Matteo Franconi, sollevato dal fatto che finalmente anche certe attività locali, ‘stagnate’ dal look down, le più penalizzate, potessero finalmente ripartire. Parole di apprezzamento e VTrend sostegno a tutto lo staff dell’organizzazione sono state espresse da ‘Franconi’, complimentandosi con lo loro per aver tenuto duro in un periodo straordinariamente pesante.

“Ieri sera – scrive Franconi – ho partecipato all’apertura del Sound Club, un locale dedicato al divertimento ed all’intrattenimento dei giovani della nostro territorio.
Un altro segno di speranza e ritorno alla normalità poichè al netto di alcune opinioni, la possibilità per i nostri ragazzi di stare insieme, socializzare e divertirsi, in presenza ed in sicurezza, non può nè deve esser vista come un’esigenza di serie B.
Continuo a credere – conclude il Sindaco – che sia sempre meglio cercar di ascoltare e prendersi cura dei bisogni dei nostri giovani, anche prendendosi delle responsabilità, piuttosto che restare immobili fingendo che i loro modi di vivere non ci riguardino”.

Paolo Bova, è la mente, la macchina organizzatrice del nuovo ‘Sound Club‘ che ha preso le redini del Time club, locale che ha dovuto fermare l’attività causa stop covid. “Nonostante il rinnovo del precedente locale fosse avvenuto due mesi prima della chiusura forzata – ci dice il responsabile –  sono state apportate ulteriori migliorie, come all’impianto audio completamente rinnovato e di ultima generazione che diventa punto di forza del locale, aspetto questo, che ha caratterizzato la scelta del nuovo nome ovvero: ‘Sound‘, altra novità il privé anche quello nuovo di zecca”.

Foto: VTrend.it

“Lo staff del Sound Club – ci dice Paolo Bova che insieme ad Antonio Velasquez, coordinano le serate del locale – è stato confermato in ‘blocco’ come era accaduto in tempi passati per altre collaborazioni.

Non poteva  a questo punto tornare alla mente l’indimenticabile discoteca Insomnia, locale che si trovava a due passi dall’attuale ‘Sound club’; (Il 26 settembre del 1992 da un’ idea di Antonio Velasquez nasce l’INSOMNIA discoacropoli d’Italia, con un mezzanottemezzoggiorno. I djs della main room, battezzata Divine Stage, prescelti per accendere la miccia di quello che sara’ un vero e proprio “boom” a livello di movimento musicale, sono Miki e Francesco Farfa), quella probabilmente sarà la linea guida che il nuovo locale vorrà seguire nel tempo, solito staff, solito genere musicale, solita filosofia, ecco perché la leggenda di una discoteca come l’Acropoli d’Italia potrebbe tornare di grande attualità e chissà anche un certo ‘Franchino‘ nei prossimi tempi potrebbe giungere ad animare  con “le sue poesie a ritmo della Techno e house’ le serate del Sound Club. A dar credito ai presupposti espressi, è la programmazioni di serate speciali che nei prossimi tempi prenderanno vita e saranno intitolate: “Insomnia”, questa la dice lunga su una storia che potrebbe ripetersi.

Al Sound Club per tutti i 25enni e 30enni, si suona ogni sabato fino a tutto novembre, doppio servizio  la prossima settimana in occasione della festa di Halloween, poi la storia continua.

Foto: VTrend.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Covid, nuovi casi: 15 nel Pisano, 6 in Valdera, 9 nel Cuoio, 1 in Val di Cecina

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi registrati in Toscana sono...

Incidente in FiPiLi: rallentamenti e code fino a 3km

Incidente sulla FiPiLi in direzione mare. Code e rallentamenti. Sul posto la Polstrada. Un incidente sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno si è verificato intorno alle ore 11:35...

Se dici senza glutine pensi a Riccardo Gasperini

Professionalità, conoscenza e pluriennale esperienza nel commercio di prodotti senza glutine. Per chi vuole acquistare tali prodotti "Riccardo Gasperini Senza Glutine" è il punto...

Olio sull’asfalto: chiuso l’Arnaccio

Lo comunica il Comune di Calcinaia. Anas sta già intervenendo. "Si informano i cittadini che a causa di una grossa perdita d’olio e di una...

Auto finisce nel fosso: 4 persone trasportate in ospedale

Incidente stradale con auto finita nel fosso questa mattina a Cascina. CASCINA. Il sinistro si è verificato lungo l'Arnaccio all'altezza del ponte per Latignano (attualmente...

Fuga nella notte su un’auto rubata: 4 minorenni finiscono fuori strada

BUTI. Fermati dopo un breve inseguimento quattro minorenni che erano a bordo di un’auto rubata. Quattro minorenni, tra i 14 e 17 anni, sono stati...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Muore insegnante di 46 anni, una malattia l’ha portata via

CASTELFRANCO. Se ne è andata a 46 anni l'insegnante di sostegno Ilaria Carmignani. Ilaria Carmignani se ne è andata troppo presto, a causa di...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

Ucciso dal Covid a 56 anni noto imprenditore

Quattro i decessi da Covid segnalati nel bollettino regionale di ieri, a perdere la vita in provincia di Pisa a causa del virus è...

FiPiLi, disgrazia: cagnolino investito in superstrada

Nella giornata di ieri, un cane è stato investito in FiPiLi e purtroppo è deceduto. Il proprietario lo aveva cercato tutto il giorno.  Queste le...

Scontro auto-furgone: peggiorano le condizioni di moglie e figli

L’incidente era avvenuto poco prima delle 20.00 di ieri: morto sul colpo il padre di famiglia.  Peggiorano le condizioni di moglie e figli ricoverati...