5.2 C
Pisa
martedì 18 Gennaio 2022

La commovente storia di Dante, cagnolino cieco adottato e poi riportato in canile

Adottato poco tempo fa ma riportato in canile: Dante è cieco e anziano, e adesso ha bisogno del calore di una famiglia. Ecco la sua storia

Il protagonista di questa storia si chiama Dante, un setter inglese di 13 anni completamente cieco, a macchie un po’ nere e un po’ bianche, come i periodi della sua vita: quello più buio e molto lungo dell’abbandono e l’altro più luminoso ma troppo breve nella nuova famiglia.

Dopo una vita passata in canile era stato finalmente adottato ma poi restituito a causa della disabilità: – “Dante è buonissimo, lo hanno riportato indietro dopo pochi giorni ma aveva soltanto bisogno di essere seguito un po’” – giura una volontaria del Bosco di Archimede, il canile che ha accolto Dante prima e dopo l’adozione mancata.

Dante è, infatti, un cagnolino molto educato: fa i suoi bisogni all’aperto – “come sapesse di non doverli fare in casa, sebbene una casa non ce l’abbia mai avuta”- , nonostante la disabilità è bravissimo nelle passeggiate e infine…è un vero mangione: sempre pronto per la pappa!

Anche se in ottima forma, Dante è comunque molto anziano, per questo ha bisogno di una famiglia che si occupi di lui: – “il nostro canile è in mezzo al bosco. D’estate si sta bene ma l’inverno è freddo e per lui il calore di una famiglia sarebbe molto importante. Vogliamo che trascorra gli ultimi anni in totale tranquillità”-  continua la volontaria.

Per la sua dolcezza, in canile è amato anche dagli altri cani: – “è un cagnolino speciale”-. Il suo amico del cuore è il piccolo Milo, un altro setter inglese che adesso si trova in famiglia, accudito e coccolato dai nuovi padroni che lo trattano come un figlio.

Dante con il suo migliore amico Milo, di ritorno dal veterinario

-“Siamo alla ricerca di una famiglia dal cuore d’oro”- conclude la volontaria, nella speranza che il dolcissimo Dante possa finalmente conoscere il paradiso di una nuova adozione dopo l’inferno del doppio abbandono. Per contattare il Bosco di Archimede – Capannoli: 3355885609 M.C.

Ultime Notizie

Casi Covid, chiusa la Carducci di Santo Pietro Belvedere

Sospesa l'attività didattica in presenza alla scuola primaria di Santo Pietro Belvedere. Con ordinanza della Sindaca emanata in data odierna è stata prevista la...

Inaugurata a Caprona “La Nuova Pieve”: bar, ristorante e pizzeria

Un nuovo inizio per il locale gestito da Sokol Dylgjeri e Margherita Possenti. VICOPISANO. Caprona saluta il 2022 ritrovando uno dei suoi locali più apprezzati,...

Scuole chiuse a Montopoli, necessari lavori sulla rete idrica

Acque Spa ha comunicato che mercoledì 19 gennaio, dalle ore 8.30 alle 17.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica in tutto il capoluogo di...

Calcinaia, giovedì verrà interrotta l’energia elettrica per circa tre ore

Enel comunica ai suoi utenti che Giovedì 20 Gennaio, dalle ore 13.15 alle ore 16.30, verrà interrotta la distribuzione di energia elettrica a Calcinaia...

Covid: il numero dei ricoverati a Pisa e Pontedera

Ecco la situazione dei ricoveri a Pisa e Pontedera in base ai dati forniti dalla Regione. Ospedale Lotti di Pontedera: Il 15 gennaio erano...

Distretto di S. Maria a Monte: servizi potenziati per il cambio medico

A partire da oggi, lunedì 17 gennaio e fino a venerdì prossimo, 21 gennaio, i servizi amministrativi ad accesso diretto del distretto Asl di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Valdera, donna stroncata da un malore improvviso in casa

Lutto per la scomparsa di Carmelina Garbino, stroncata da un malore improvviso a soli 59 anni. È scomparsa a 59 anni Carmelina Garbino, dipendente dell’Asl...

Malata da tempo prende il Covid e muore

La donna aveva 56 anni ed era residente nel comune di Calcinaia. Lascia il marito e un figlio Si è spenta Antonella Casigliani, 56 anni,...

Covid, muore 56enne della Valdera

Addio a un cinquantaseienne di Buti deceduto con positività al Covid. Quattro decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di ieri...

Muore positivo al Covid in ospedale

Addio a un pensionato della Valdera positivo al Covid. PONTEDERA. È morto Mario Mellini, 80 anni, pensionato, ex informatore medico scientifico. L’uomo era nato a...

Branco di ragazzi trasformano Pontedera in un ring

PONTEDERA. Rissa in via Rossini: sono volati calci e pugni tra una ventina di ragazzi, anche minorenni. Sono stati postati in rete dei video...

Auto si ribalta nel tratto tra Santa Maria a Monte e Bientina

Bientina. Incidente poco dopo le 18,30 di oggi sabato 15 gennaio nel tratto che da Santa Maria a Monte conduce a Bientina. Una Ford...