13.8 C
Pisa
sabato 1 Ottobre 2022

Cittadini stranieri irregolari e malavitosi sotto scacco della Polizia di Stato

PISA. Sempre più intensi e frequenti i controlli e gli interventi della Polizia di Stato nella città di Pisa.

La Polizia di Stato di Pisa alle h 12.50 di ieri è intervenuta, a mezzo di una pattuglia della Squadra Volanti, presso il carcere don Bosco di Pisa, ove al Corpo di guardia si era presentato uno straniero dell’ Est Europa dichiarando di volersi costituire perché deve scontare una pena a 5 mesi di reclusione, ed aveva intenzione di saldare il suo debito con la giustizia. Mostrando però, per farsi identificare, unicamente la tessera del codice fiscale, che non ha i requisiti previsti dalla legge per consentire la identificazione del detentore. Gli Agenti di guardia hanno allertato la Sala operativa della Questura, che ha inviato sul posto una pattuglia che ha accompagnato l’ uomo alla Polizia scientifica, dove il rituale  foto-segnalamento ha consentito di dargli una identità certa: si trattava di un rumeno 45enne residente a S. Giuliano  Terme, che però come pendenze aveva solo una citazione per un processo a carico, per reati di poco conto commessi a Bologna, presso il cui Tribunale dovrà presentarsi nel prossimo mese di febbraio, perché contrariamente a quello che lui pensava la eventuale condanna non era ancora intervenuta, essendo appunto ancora in corso il procedimento penale. I poliziotti gli hanno notificato la citazione e, dopo aver avvertito i colleghi della Casa circondariale, lo hanno congedato dagli uffici della Questura.

Alle h 21.00 una volante ha sottoposto a controllo due cittadini tunisini, che si aggiravano tra piazza Vittorio Emanuele e via Benedetto Croce con fare sospetto. Ai poliziotti hanno obiettato di non avere documenti al seguito, pertanto sono stati accompagnati alla Polizia scientifica per la rilevazione dattiloscopica; il primo è risultato regolare ed è stato allontanato, mentre il secondo, un 27enne con precedenti per spaccio, è stato trattenuto per essere sottoposto nella odierna giornata al provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.
La Sezione Misure di Prevenzione, cui il questore Bonaccorso ha dato particolare impulso a fini di controllo sociale nei confronti dei soggetti particolarmente pericolosi per l’ ordine e la sicurezza pubblica, ha irrogato nei confronti di un sudamericano naturalizzato italiano, da anni residente a Pisa, l’ avviso orale del Questore, un “cartellino giallo” che ammonisce i delinquenti a comportarsi bene e non infrangere la legge, pena conseguenze peggiori per i contravventori. L’ uomo ha svariati precedenti per droga e reati contro il patrimonio, da ultimo lo scorso 27 febbraio era stato arrestato in flagrante da una volante in centro a Pisa per aver scippato una giovane studentessa intenta a telefonare dello smartphone.

O.R.

Ultime Notizie

Forcoli, problemi al traffico: mezzo in strada ostacola la viabilità

Si suggerisce di percorrere viabilità alternativa. Questa la segnalazione che si legge sulla pagina Facebook del Comune di Palaia: "Attenzione: spostamento in corso di un mezzo...

Incidente in Fi-Pi-Li poco fa, traffico in tilt

Un incidente è avvenuto poco fa sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno. Gli automobilisti della Fi-Pi- segnalano un incidente, avvenuto poco fa, nei pressi dell'ingresso...

Evade dai domiciliari, 42enne finisce in carcere

Evade dagli arresti domiciliari: i Carabinieri lo conducono al carcere "Don Bosco". I Carabinieri della Stazione di Pontasserchio (PI) hanno eseguito una ordinanza di aggravamento della misura cautelare degli...

Il Luogotenente Luigi Todini si approssima al congedo e saluta Buti

Buti, il Luogotenente C.S. Luigi Todini lascia il comando della Stazione Carabinieri. E' stato Carabiniere tra la gente. Dopo 38 anni di servizio attivo, il Luogotenente C.S. Luigi...

Toscana, Covid: 1.821 nuovi casi e cinque decessi (+1 a Pisa), salgono i ricoveri

CORONAVIRUS. 1.821 nuovi casi, 49 anni l'età media. Cinque i decessi. Al momento in Toscana risultano pertanto 35.461 positivi, -58,3% rispetto a ieri. Di...

Settimana per l’allattamento, le iniziative a Pontedera, Pisa e Volterra

Settimana per l'allattamento: si inaugurano due "panchine bianche" a Pisa e Volterra. A Pontedera "Sulla via del latte". La prima settimana di ottobre si svolgerà...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tentano il furto allo stabilimento Piaggio, poi la folle fuga: arrestato un 36enne e ricercato il complice

Folle fuga nell’area industriale di Pontedera: il furgone dei malviventi ha percorso vie e rotatorie contromano, invadendo anche marciapiedi e banchine ai margini della...

Lupo avvistato in paese, si aggira fra le case

Negli ultimi tempi sono state molte le segnalazioni di lupi sul territorio dei Monti Pisani: l'ultima a San Giovanni alla Vena sulla Vicarese. Non lontano...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Elezioni 2022: i risultati in Valdera comune per comune

Gli elettori hanno scelto: in Valdera netta vittoria del Centrodestra e in particolar modo di Fratelli d'Italia. I risultati comune per comune. SENATO. • Bientina. Cdx:...

Scomparsa presidente ‘Non più sola’ e fondatrice hospice di Pisa

Una figura di riferimento per i pazienti oncologici grazie all'associazione Non più sola e alla struttura hospice di Pisa per cure palliative, realizzata anche...

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...