24.8 C
Pisa
sabato 21 Maggio 2022

In Toscana più facile trovare un impiego con la nuova piattaforma lavoro

TOSCANA. Oggi, Mercoledì 27 Maggio parte l’iniziativa della nuova piattaforma Toscana Lavoro, dedicata all’incontro tra domanda ed offerta di lavoro in Toscana. Si tratta di una piattaforma di servizi che prende il testimone dai precedenti Idolweb territoriali e che ha lo scopo di semplificare e sostenere l’incontro tra chi cerca e chi offre un impiego, un’occupazione, a partire dai bisogni reali di tutti i soggetti interessati.

 

Cristina Grieco, assessore al Lavoro, formazione e istruzione della Regione,  introduce: “ il nostro ostro obiettivo è innovare la comunicazione tra il cittadino e le aziende da una parte e la pubblica amministrazione dall’altra, in un’ottica di trasparenza, perché un razionale e logico incontro tra domanda ed offerta di lavoro aiuta concretamente sia le imprese che coloro che sono in cerca di occupazione; si parte con la sezione dedicata ai cittadini ma entro qualche settimana entreranno in funzione anche le altre sezioni”- conclude l’assessore.

La piattaforma, unica per tutti i territori, è suddivisa in tre sezioni: cittadini, aziende, agenzie per il lavoro. La pagina dedicata ai cittadini è attiva da oggi, entro qualche settimana entreranno in funzione anche le restanti sezioni.

 L’accesso alla sezione Cittadini può avvenire con tre modalità: libera (senza autenticazione), con autenticazione debole (utente e password) e con autenticazione forte (tramite Spid e/o Cns).

  

I servizi che vengono resi disponibili dipendono dalla modalità di accesso. Con l’accesso libero, infatti, il cittadino potrà solo ricercare e prendere visione delle offerte di lavoro in Toscana. Con la registrazione debole, quindi possedendo delle normali credenziali di accesso, si potrà invece presentare la propria candidatura per un’offerta di lavoro, archiviare e conservare il proprio curriculum, prenotare un appuntamento con un centro per l’impiego. Con l’autenticazione forte, ossia registrandosi con Spid o Cns, il cittadino avrà infine a disposizione i dati che lo riguardano, presenti negli archivi regionali, in materia di lavoro: scheda anagrafica professionale, attività concordate nel patto per il lavoro o nel patto di servizio, libretto formativo ed altro.

 

Se sei interessato alla piattaforma questo è il link: https://lavoro.regione.toscana.it/ToscanaLavoro

                                                                                                                                                                        V.S.

Ultime Notizie

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. A Peccioli, un ciclista è volato giù dalla bici ed ha riportato un trauma cranico...

Ubriaco spacca tutto in casa. La compagna chiama Polizia

PISA. La Polizia è intervenuta a seguito di una segnalazione di lite domestica. Intorno alle 05.20 di stanotte, una pattuglia della Polizia è intervenuta in zona...

Covid, altri 200 nuovi positivi tra Pisa e provincia

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.476 su 12.562 test...

“Una panchina blu per i diritti dei bambini”

Di seguito le dichiarazioni di Matteo Bagnoli e Gian Paolo Quercetani di Fratelli d'Italia. "ANCI insieme ad Unicef lanciano l'iniziativa #dirittincomune27maggio chiedendo alle amministrazioni comunali...

Cane smarrito, il disperato appello dei padroni

Per chi avesse notizie della cagnolina smarrita, può contattare la proprietaria al seguente recapito telefonico 346 609 0150. Isotta si è smarrita il 15 maggio...

Precipita dalle spallette da oltre 3 metri. Codice rosso

PISA. Cade delle spallette: trasportata al pronto soccorso in codice rosso per trauma cranico. Nella notte, intorno alle 02.50, una donna di 24 anni (scrive...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Una raccolta fondi in memoria di Jacopo Varriale, deceduto nello schianto in FiPiLi

Deceduto nel tragico schianto in FiPiLi a soli 35 anni: per la famiglia di Jacopo è stata lanciata una raccolta fondi. Qui il link...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Tragico incidente, muore giovane. Lascia moglie e figlio

Drammatico incidente in FiPiLi all'alba: il giovane ha guidato per diversi chilometri contromano, poi lo schianto. E' venuto a mancare Jacopo Varriale, originario di San...

Muore storico ristoratore e fondatore del locale

Addio a uno storico ristoratore e fondatore del locale, molti i messaggi di cordoglio sui social: “gentilezza, allegria e passione”. SAN MINIATO – Il Ristorante...

Lacrime e dolore di una folla immensa ai funerali di “Jajo”

In centinaia per l'ultimo saluto a Jacopo Varriale. Ieri, nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Santa Maria a Monte, sono state celebrate le esequie di Jacopo Varriale,...

Muore nota dottoressa

Lutto in Valdera, la nota neuropsichiatra aveva 91 anni. PONTEDERA – Si è spenta all’età di 91 anni la dottoressa Doretta Fabiani, medico neuropsichiatra con...