4.5 C
Pisa
venerdì 2 Dicembre 2022

“Illuminazioni natalizie a Calci sì, ma attenzione ai consumi”

Calci non rinuncia alle illuminazioni natalizie: luminarie sì, ma grande attenzione alla riduzione dei consumi.

L’amministrazione comunale non rinuncerà ad installare le tradizionali luminarie natalizie, pur con tutti i possibili accorgimenti tesi a contenere i consumi energetici. Lo ha annunciato il sindaco Massimiliano Ghimenti al consiglio comunale del 27 Ottobre 2022.

“E’ stato un elemento di grande riflessione assieme alla giunta e agli uffici – ha premesso il primo cittadino –: è evidente il periodo che stiamo vivendo, che ci ha fatto interrogare molto sulla opportunità o meno di realizzare l’illuminazione natalizia e sulle strade percorribili, tenendo anche conto delle varie posizioni espresse da cittadini e associazioni di categoria. Con queste ultime che, unanimemente, considerano le luminarie una sorta di incentivo indiretto al commercio, già in forte sofferenza per le situazioni emergenziali che si stanno susseguendo”.

“Alla fine – ha quindi riferito Ghimenti – abbiamo deciso che, anche per il Natale 2022, saranno allestite le tradizionali illuminazioni. Abbiamo scelto di installare le tipologie di luci dello scorso anno, che da quel che ci risulta riscossero particolare gradimento e che, in quanto dotate di tecnologia a led, aiutano già a contenere i consumi. In più, dove tecnicamente possibile, le illuminazioni saranno dotate di temporizzatore, così da spegnersi automaticamente attorno all’una di notte, andando a ridurre fortemente i consumi”.

“Il nostro auspicio – ha concluso il sindaco di Calci – è che le illuminazioni natalizie diano un segnale di speranza, durante le festività e soprattutto in vista del prossimo anno”.

In parallelo, tra le richieste della giunta per contenere il caro energia, anche alcune in parte simboliche, come lo spegnimento delle due lanterne del palazzo comunale. “Ovviamente è una piccola azione quasi solo simbolica, come altre che valuteranno ufficio e gestore, perché non siamo al contrario disponibili a fare azioni per le quali sia pregiudicata la sicurezza”, ha puntualizzato Ghimenti che, a proposito di illuminazione pubblica e costi energetici degli edifici comunali, ha ricordato come negli ultimi anni l’amministrazione calcesana abbia investito molto nell’efficientamento energetico e continui a farlo, tant’è che oggi i risultati sono tangibili.

“E’ indubbio, infatti, che abbiamo a che fare con dei rincari anche noi – ha commentato il sindaco – ma non si arriva a quegli aumenti percentuali lamentati pubblicamente da altri Comuni, che addirittura pensano di spegnere alcuni lampioni. Segno che aver investito tanto nell’efficienza ci sta aiutando oggi a contenere i costi. Azioni che, voglio sottolinearlo, abbiamo fortemente voluto quando la crisi energetica non c’era, perché evitare gli sprechi a beneficio di ambiente e bollette doveva essere per tutti un dovere ben prima che ne scoppiasse l’emergenza”.

E sullo spegnimento dei lampioni la posizione della giunta è netta: “Noi non siamo per niente favorevoli ad un provvedimento estremo e con possibili ripercussioni sulla sicurezza come quello dello spegnimento dei lampioni. Per questo a Calci non lo attueremo, a meno che esso non venga disposto per legge su disposizioni ministeriali, come ad esempio avvenuto per le limitazioni al riscaldamento di edifici, uffici e persino scuole”.

Fonte: COMUNE DI CALCI

Ultime Notizie

Frontale in superstrada: morto conducente contromano, un ferito grave

L’incidente in superstrada è costato la vita al conducente di 83 anni a bordo dell’auto contromano, nel frontale ferito un uomo di 44 anni. L’incidente...

Cominciati i lavori sugli orti urbani a Pontedera: assegnazione con bando

I lavori sugli orti urbani sono cominciati a Pontedera e proseguiranno nel mese di dicembre: l’assegnazione su bando, con categorie prioritarie. Sono partiti i lavori...

Saldi, data unica: via il 5 gennaio anche a Pisa e provincia

A gennaio via con i saldi anche a Pisa e provincia: la regione Toscana ha deliberato ufficialmente la data d'inizio, data unica per tutta...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Adolescente ruba moto a Marina di Pisa ma viene beccato dalla polizia

Una Honda rubata a Marina di Pisa da un adolescente, fermato dalla polizia: la moto riconsegnata al proprietario. PISA - Nel pomeriggio di ieri, mercoledì...

Covid Valdera, il mese delle feste comincia con 71 nuovi casi

Questi i dati accertati sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Sono 2.011 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Muore noto volontario della Misericordia

Se ne va un uomo molto conosciuto e stimato per il suo impegno verso la collettività. PONTEDERA. Le comunità di Treggiaia e Forcoli piangono la...

Striscia la Notizia a Palazzo Blu

Il servizio è andato in onda su Canale 5 ieri. PONTEDERA. Striscia La Notizia, il noto programma televisivo trasmesso su Canale 5, ha realizzato un...

“Bientina accende il Natale”: ecco la pista di pattinaggio sul ghiaccio!

Presentata per la prima volta la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza. Tanti eventi e un’illuminazione natalizia più sostenibile. Arriva il Natale e Bientina si...

Muore ex insegnante e volontaria, comunità in lutto

PONTEDERA. Tutti la ricordano come una grande donna, una persona speciale, un punto di riferimento per tutti i colleghi. E' venuta a mancare ieri...

Introvabile una persona, scattate le ricerche a Caprona

La comunicazione giunge nel primissimo pomeriggio di oggi domenica 27 novembre. Una persona è introvabile a Caprona, sono già scattate le indagini dei Carabinieri. Alle ricerche...