23 C
Pisa
giovedì 18 Agosto 2022

Il ”Modello Peccioli” approda alla Biennale di Venezia: la soddisfazione di Macelloni

PECCIOLI. Il Modello Peccioli finisce nel padiglione Italia della Biennale di Venezia di architettura 2021, in programma a Maggio. 

A tal proposito Michele Vestri per Radio Cuore ha intervistato il sindaco del comune, Renzo Macelloni, e noi di VTrend.it riportiamo alcuni passaggi di queste dichiarazioni. 

“Ci hanno cercato e questo ci ha fatto particolarmente piacere.” – esordisce così Macelloni, a proposito della scelta del modello pecciolese come esempio di comunità resiliente del padiglione Italia a Venezia. Il filo conduttore sarà la crisi climatica, che ben si sposa con la storia di Peccioli dove un problema come quello dello smaltimento dei rifiuti si è trasformato in un’offerta di benessere e servizi per tutto il paese. La discarica di cui parliamo si trova nella frazione di Legoli e, con tanto di certificazione ambientale, è ben presto diventata catalizzatore di bellezza, un centro dove far cultura, un museo a cielo aperto in cui artisti internazionali mettono in mostra le proprie opere. 

“Dovendo affrontare il tema della resilienza, è stato individuato questo luogo. Il fatto di trasformare un cantiere come una discarica in un luogo dove lavorare bene, dove poter creare cultura ha sicuramente fatto la differenza ed è stato visto come un elemento di grande attrattività e dunque degno di rappresentare questa idea di resilienza. – afferma Macelloni – Per noi è un grande onore. Inconsapevolmente lavoriamo da anni a questa cosa, ovvero trasformare quello che può rappresentare un grande problema in una grande risorsa. Tutto ciò ci ha permesso di far crescere un paese, basti pensare al fatto che noi abbiamo un anfiteatro dentro una discarica.” Il primo cittadino ricorda poi come lo stesso Touring Club gli ha assegnato la bandiera arancione, partendo proprio dal fatto che c’è una discarica: “Il problema non è che ci sia ma come è gestita. Noi abbiamo fatto della gestione il nostro punto di forza e questo ci ha permesso di avere considerazione e risorse economiche”. Si può parlare dunque di una vera e propria creazione di un sistema virtuoso per il superamento delle crisi ambientali attraverso investimenti in arte, innovazioni tecnologiche e sostenibilità. Queste le tre strategie alla base del caso Peccioli. 

 

Infine a Macelloni è stato chiesto un pensiero riguardo la gestione di un’altra discarica della Valdera, quella di Chianni. “Io penso che ai cittadini dovremmo dire le cose come sono e fargli capire quali interventi sono volti al futuro miglioramento. L’impressione è che all’interno del dibattito, che in questi anni c’è stato a Chianni, ci siano tanti elementi di deviazione. Si è parlato poco di problemi e molto di più di aspetti teorici, mentre credo che ai cittadini vada fatta capire la differenza tra i ragionamenti ideologici e quelli di fatto. – conclude – L’unico consiglio che darei è quello di parlare un linguaggio chiaro e coerente, scontando anche qualche dissenso.”

©RIPRODUZIONE RISERVATA

L.C.

Ultime Notizie

Guasto, rubinetti a secco nel comune di Peccioli

Il ripristino del servizio idrico è al momento ipotizzabile per le ore 20. PECCIOLI. Acque spa comunica che a causa di un guasto sulla rete...

Maltempo, prosegue l’allerta: codice giallo per temporali forti in tutta la Toscana

Esteso fino alle ore 20 di domani, venerdì 19 agosto, il codice giallo già attivo per rischio idrogeologico-idraulico del reticolo minore e per temporali...

Tre minorenni tentano di svaligiare un camper, fermati e denunciati

Operazione di contrasto ai reati predatori a Pisa. A seguito della recrudescenza dei reati predatori commessi su persone e veicoli, nella settimana del Ferragosto il...

Due morti in Toscana per il maltempo, colpiti da alberi

In Toscana un uomo e una donna sono morti a causa degli effetti del forte maltempo. Due morti in Toscana per il maltempo: a Lucca...

Covid, 149 nuovi casi in provincia di Pisa: i dettagli comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in provincia di Pisa. Sono 149 i nuovi casi Covid registrati in provincia di Pisa nelle ultime 24 ore: Area pisana,...

Il maltempo si abbatte sulla Valdera

Un fortissimo temporale si è abbattuto in Valdera creando disagi in molte zone. https://youtu.be/WEQ_PXRW7Ek Venti e forti piogge si sono abbattuti dalle 10 di oggi, giovedì...

News più lette negli ultimi 7 giorni

La Valdera piange il suo amato musicista

L’addio commosso di amici, conoscenti e appassionati della sua musica: la Valdera perde oggi il ‘suo’ grande fisarmonicista. CAPANNOLI – Le note della musica più...

Frontale tra auto e motorino: soccorsa una 15enne priva di sensi

Lo schianto ieri sera, la ragazza a terra priva di coscienza: trasportata al pronto soccorso. BUTI – L’incidente è avvenuto ieri sera – 12 agosto...

Festa di compleanno finisce in tragedia: turista precipita da un muro e muore sul colpo

Il turista, di origine tedesca, è caduto da un muro durante la notte, forse a causa del troppo alcol: morto sul colpo, per lui...

“In Fi-Pi-Li c’è un veicolo contromano”. La segnalazione ieri sera

Più automobilisti della strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno hanno riferito di aver visto un veicolo viaggiare contromano ieri sera. Minuti di apprensione per la segnalazione di un veicolo contromano...

Muore il dottor Conticini, storico farmacista

Se ne va volto conosciuto. Un giorno di lutto per l'intera comunità. L'annuncio sui canali social della farmacia Conticini. PISA. Muore Cesare Conticini titolare dell'omonima...

Il mondo della cultura piange una prematura scomparsa

Lutto nel mondo della cultura per la prematura scomparsa della storica socia. SAN MINIATO - Le socie dell’associazione FIDAPA - Sezione di San Miniato annunciano,...