23 C
Pisa
giovedì 18 Agosto 2022

Il diritto di respirare, a cura di Doady Giugliano

Argomento, quella della mascherina all’aperto, su cui negli ultimi giorni si discute molto; l‘opinione pubblica si divide e nella vicenda sembra prevalere la richiesta dell’abbandono della mascherina all’aperto. Una riflessione sulla questione la pone anche il nostro direttore di testata, Doady Giugliano.

“E’ la querelle dell’Estate 2021: maschera si maschera no! Un quesito che ci rivolgono anche alcuni dei nostri lettori, inconsapevoli della nostra totale ignoranza in materia, o peggio sperando che nel frattempo le nostre doti di veggenti e/o sensitivi ci consentano di dare una risposta certa e soprattutto favorevole al truppone sempre più folto dei no-mask.

Comunque sia, considerata anche la capacità o meglio l’incapacità espressa sull’argomento dai molteplici virologi e/o pseudo scienziati, possiamo anche noi buttarci in questa mischia, tanto cara ai politici dei vari schieramenti che invece di pensare alle vere emergenze ovvero a rimettere in sesto il Paese, continuano a giocare alla “guerra” ancora convinti che questa sia portatrice di consensi.

Vaccino anti-Covid: ti sei già vaccinato?

  • Sì, mi sono già vaccinato (51%, 616 Votes)
  • Non ancora, ma ho la prenotazione (35%, 417 Votes)
  • No, non ho ancora prenotato (8%, 101 Votes)
  • No, non mi vaccinerò (6%, 69 Votes)

Voti totali: 1.203

Loading ... Loading ...

I no-mask, sono sicuramente assai più numerosi, ed obiettivamente è difficile dar loro torto. Già con temperature assai prossime allo zero, quel pezzetto di stoffa imposto magari da chi ha lucrato sul suo commercio, proponendo prodotti contraffatti, cioè inutili, come le cronache dei media hanno riportato, hanno fatto danni alla nostra pelle se non alla salute. Ci siamo mossi (si fa per dire) come in una sorta di lebbrosario, protetti da questo “cincetto” che talvolta ci riportava ad immagini di manzoniana memoria. ,ADESSO FATECI RESPIRARE ma con un piccolo distinguo, magari rendiamola ancora obbligatoria per i NO-WAX autentiche mine vaganti a piede libero.

Mi sia consentito suggerire anche per coloro che il “buco” lo hanno ricevuto arricchendo BIG-PHARMA, e con intevitabili “DANNI COLLATERALI” (leggi vittime), di togliersi la mascherina anche dai quei neuroni sopravvissuti a CHIUSURE e Vaccini, per poter adottare atteggiamenti di indispensabile prudenza. Facile a dirsi meno a realizzarsi. Penso ai giovani pronti ad assembrarsi nuovamente per ricompattare il branco perduto.

Penso agli inevitabili baci ed abbracci nel ritrovarsi dopo oltre un anno e mezzo di “GALERA”. A tutti, tantisssimi, questi consigliamo prudenza negli atteggiamenti, consapevoli che comunque sia NIENTE SARA’ PIU’ COME PRIMA. E’ l’unica maniera porre fine a quello che sembra adesso un incubo, ma che ha fatto milioni di morti nel mondo, e ha distrutto gran parte della nostra economia. Insomma, avrete capito che anche noi siamo tra quelli che vogliono buttare alle ortiche il simbolo del MALE non ancora del tutto sconfitto. BUONA ESTATE A TUTTI!”

Ultime Notizie

Tre minorenni tentano di svaligiare un camper, fermati e denunciati

Operazione di contrasto ai reati predatori a Pisa. A seguito della recrudescenza dei reati predatori commessi su persone e veicoli, nella settimana del Ferragosto il...

Due morti in Toscana per il maltempo, colpiti da alberi

In Toscana un uomo e una donna sono morti a causa degli effetti del forte maltempo. Due morti in Toscana per il maltempo: a Lucca...

Covid, 149 nuovi casi in provincia di Pisa: i dettagli comune per comune

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in provincia di Pisa. Sono 149 i nuovi casi Covid registrati in provincia di Pisa nelle ultime 24 ore: Area pisana,...

Il maltempo si abbatte sulla Valdera

Un fortissimo temporale si è abbattuto in Valdera creando disagi in molte zone. https://youtu.be/WEQ_PXRW7Ek Venti e forti piogge si sono abbattuti dalle 10 di oggi, giovedì...

Famiglia con 2 bambini si perde nel bosco, salvata con l’elisoccorso

I due adulti e i due bambini si trovavano in una zona impervia e sono stati recuperati dal cielo dai vigili del fuoco. Una famiglia...

Incendio lungo la Fi-Pi-Li, code a causa del fumo

È accaduto nella mattinata di oggi, giovedì 18 agosto. Un incendio a lato della carreggiata è stato segnalato stamani tra gli svincoli di Pontedera est...

News più lette negli ultimi 7 giorni

La Valdera piange il suo amato musicista

L’addio commosso di amici, conoscenti e appassionati della sua musica: la Valdera perde oggi il ‘suo’ grande fisarmonicista. CAPANNOLI – Le note della musica più...

Frontale tra auto e motorino: soccorsa una 15enne priva di sensi

Lo schianto ieri sera, la ragazza a terra priva di coscienza: trasportata al pronto soccorso. BUTI – L’incidente è avvenuto ieri sera – 12 agosto...

Festa di compleanno finisce in tragedia: turista precipita da un muro e muore sul colpo

Il turista, di origine tedesca, è caduto da un muro durante la notte, forse a causa del troppo alcol: morto sul colpo, per lui...

“In Fi-Pi-Li c’è un veicolo contromano”. La segnalazione ieri sera

Più automobilisti della strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno hanno riferito di aver visto un veicolo viaggiare contromano ieri sera. Minuti di apprensione per la segnalazione di un veicolo contromano...

Muore il dottor Conticini, storico farmacista

Se ne va volto conosciuto. Un giorno di lutto per l'intera comunità. L'annuncio sui canali social della farmacia Conticini. PISA. Muore Cesare Conticini titolare dell'omonima...

Il mondo della cultura piange una prematura scomparsa

Lutto nel mondo della cultura per la prematura scomparsa della storica socia. SAN MINIATO - Le socie dell’associazione FIDAPA - Sezione di San Miniato annunciano,...