23.1 C
Pisa
martedì 28 Settembre 2021

Feste locali: il Coronavirus blocca tutto

CASCIANA TERME LARI. Avrebbe preso il via domenica, la Festa del 3 maggio, una delle feste riconosciute come maggiormente rappresentative dell’identità di Casciana Terme, in grado di coinvolgere tutto il paese nell’organizzazione e di attrarre centinaia di persone dalle località vicine e da tutta la Toscana.

Ma purtroppo, quest’anno, la festa è stata annullata a causa dell’attuale situazione di emergenza da Covid-19. E non si tratta dell’unica manifestazione locale a saltare, infatti a risentire delle limitazioni dovute all’emergenza epidemiologica è il cuore pulsante della socialità della Valdera e della Provincia di Pisa. Ma non potrebbe essere altrimenti, il rischio sarebbe troppo alto. 

Saltano dunque numerosi appuntamenti come le sagre e le manifestazioni locali, si tratta di un effetto domino. Per il calendario è un’ ecatombe, ma proprio adesso che stiamo uscendo dalla fase più critica dell’emergenza, la priorità da parte delle amministrazioni è tutelare la salute di tutti i cittadini, degli spettatori, dei volontari e di tutti coloro che normalmente sono coinvolti nell’organizzazione e nella realizzazione di un evento.

Mirko Terreni, Sindaco del comune di Casciana Terme Lari, a riguardo dichiara: “Con la benedizione di Gonfaloni e carretti (di sabato sera ndr.) avrebbe preso il via un’intensa settimana piena di colori, voglia di stare insieme e agonismo a Casciana Terme meglio conosciuta semplicemente come 3 Maggio. Purtroppo a causa del Coronavirus quest’anno i giochi e le sfilate non si terranno. Quello però che viene da questa festa e cioè lo spirito di comunità, la voglia di stare insieme e l’affetto per il proprio paese e per il proprio territorio non deve venire meno”.

Terreni continua: “Ho voluto essere presente sia (sabato sera ndr.), che (domenica mattina ndr.) alla Messa presieduta dal nostro Vescovo Andrea Migliavacca, che ringrazio per essere venuto e aver ancora di più manifestato la sua vicinanza al nostro territorio, per testimoniare l’attaccamento della nostra comunità a questa festa, ma anche la voglia di tutti noi di farcela, di tornare a ripartire”.

Il primo cittadino conclude: “Siamo una comunità forte e coesa e anche per questo tutti insieme ce la faremo, tutti insieme presto torneremo a vedere Casciana colorarsi di Blu, Giallo, Rosso e Verde!”

Ultime Notizie

Coronavirus, sono 11 le classi in quarantena

Covid, sono 11 le classi finite in quarantena in Valdera e Alta Val di Cecina I dati sono riportati nel consueto bollettino riepilogativo del martedì...

Covid-19, in Valdera e nella zona pisana nessun decesso nell’ultima settimana

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana nord ovest.I nuovi casi positivi, da martedì 21 a lunedì 27 settembre, sono stati 433 con 52...

Anche a Pisa, dal 4 ottobre, mammografie su mezzo mobile

PISA. Mammografia di screening alle donne che a causa della pandemia Covid-19 sono state impossibilitate a sottoporsi all'esame strumentale. A Pisa al poliambulatorio di via...

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri...

Al via i lavori al terminal bus di Pontedera

PONTEDERA. Corsia A del terminal bus di Pontedera chiusa da domani fino a fine dei lavori. Da Mercoledì 29 Settembre e fino al termine dei...

Turista 25 enne francese centra con il drone la Torre di Pisa

PISA. Denunciato un giovane turista francese, reo di aver centrato la Torre di Pisa con il suo drone. E' successo ieri, quando gli agenti della...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Uomo trovato morto in casa

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto in casa nella giornata di ieri.Se ne è andato così, in solitudine, Michele Paoli, 54...

Ucciso da un malore improvviso noto professore

Stroncato da un malore storico professore dell'ateneo pisano.Università in lutto per la scomparsa di Mauro Aglietto, 84 anni, storico professore di chimica dell’ateneo pisano....

Dalla Butese alla serie A, l’esordio contro il Cagliari

A 19 anni esordire in serie A, non è così consueto che ciò accada per un ragazzo della sua età, i primi calci al...

Grave l’uomo rimasto ustionato sul lavoro

Terricciola sotto choc dopo l’incendio che è divampato nella mattinata di ieri e in cui è rimasto ferito gravemente il titolare della tappezzeria Doveri.Non...

Covid, scuola: in Valdera 8 classi in quarantena

A poco più di una settimana dal suono della prima campanella, in Valdera le classi in quarantena sono otto.Il numero maggiore di classi a casa...

Ucciso dalla malattia storico commerciante della Valdera

Un grave lutto ha colpito il mondo del commercio della cittadina del mobile.È morto nella giornata di ieri Giovanni Bini, 54 anni, titolare della...