7.4 C
Pisa
giovedì 8 Dicembre 2022

Destra Calcinaia: I fatti testimoniano che non mistifichiamo la realtà

CALCINAIA. Continuano le polemiche a Calcinaia, il centro destra locale replica nuovamente dopo le ultime parole della Giunta.

In una nota, la destra di Calcinaia risponde all’amministrazione in seguito alle critiche: “Nel comunicato stampa dell’amministrazione Calcinaiola, a trazione PD, Alderigi & C. lanciano l’ennesima provocazione a noi del centrodestra: ci accusano di mistificare la realtà.

In realtà questo è sintomo che stiamo lavorando nel modo giusto, andando a cogliere nel segno e nei contenuti delle questioni trattate.
Quando diciamo che il ponte sull’Arno è sempre allo stato in cui si trovava un anno fa, mistifichiamo la realtà? No.
Quando diciamo che l’amministrazione è incompetente in quanto non è stata in grado di impegnare i contributi a disposizione, rimandandoli indietro in economia, mistifichiamo la realtà? No.
Quando diciamo che non verrà realizzato un monumento intitolato alle vittime delle foibe, mistifichiamo la realtà? No.
E la lista delle cose non fatte sarebbe lunga.
Una cosa è sicura: la maggioranza – continua il centro destra – si trova costretta a fornire banali scuse pur di non approvare le nostre concrete, realizzabili e valide proposte.
Ricordiamo quando gli stessi della maggioranza, negli anni passati si lamentavano perché le opposizioni erano poco propositive: adesso che lo sono, invece, si lamentano del contrario, l’importante è screditare l’operato delle opposizioni, pertanto rispediamo al mittente queste accuse banali e scontate che vogliono soltanto screditare il nostro operato. Al contrario, a Calcinaia il Centrodestra è attivo, propositivo e competente e lo dimostra continuamente!
Sempre per rimanere in tema di proposte, in data 7 giugno 2020 abbiamo inviato una Pec al sindaco nella quale richiediamo un ultimo incontro tra gli alunni frequentanti le classi terze delle medie, quinte delle elementari ed il terzo anno delle materne.
Alunni questi che concludono il loro ciclo educativo e scolastico e che intraprenderanno il successivo.
Abbiamo verificato che nei comuni limitrofi sono state organizzate delle giornate di questo genere mettendo a disposizione delle scuole e degli studenti gli impianti sportivi all’aperto.
Pertanto, facendoci portavoce delle famiglie calcinaiole e fornacettesi che hanno manifestato questa necessità, siamo a chiedere che l’amministrazione comunale interloquisca con il dirigente scolastico nella possibilità di poter svolgere anche nel nostro territorio alcune giornate di festeggiamenti e saluti di fine anno scolastico in tutta sicurezza.

Ultime Notizie

Vandali (di nuovo) in azione: danneggiati i sedili del bus che collega Volterra con Pontedera

Autolinee Toscane segnala l'ennesimo danneggiamento di un mezzo che copre la tratta Volterra-Pontedera. Pronta una nuova denuncia alle autorità. PONTEDERA. Si è registrato l'ennesimo atto...

Muore noto avvocato

Addio all'avvocato Berti Mantellassi, noto penalista. PISA. Si è spento all’età di 74 anni l’avvocato Giovanni Berti Mantellassi, noto penalista pisano e figura di riferimento...

Muore nota ristoratrice della Valdera

La Valdera piange la scomparsa di Lucia Giorgi. CAPANNOLI. Si è spenta Lucia Giorgi, vedova Morelli, classe 1944, ristoratrice molto conosciuta prima per la pizzeria...

Tutto pronto per il mercatino di Natale a Val di Cava

Bancarelle con prodotti artigianali e tante idee per i regali di Natale. Arriva il mercatino a Val di Cava. PONSACCO. Si terrà domani, 8 dicembre,...

Lajatico, Bocelli paga il restauro delle campane della Chiesa

Le campane furono danneggiate da un fulmine che le colpì ne luglio del 2019. Il cantante: "Non è possibile che proprio nel mio paese...

Incidente alla Fila, auto finisce fuori strada

Incidente nella zona industriale La Fila. Sul posto il 118, le forze dell’ordine e il carro attrezzi in azione per rimuovere il veicolo. CAPANNOLI-PECCIOLI. E'...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Incidente nella notte a Vicopisano: muore una donna di Bientina

Tragedia nella notte. La donna è morta sul posto. VICOPISANO. Domenica 4 dicembre intorno alle ore 1.30 si è verificato un incidente stradale mortale sulla...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Partorisce sulla barella della Misericordia di Peccioli prima di entrare in maternità

Ecco quanto riportato dalla Misericordia di Peccioli in merito ad un bambino (come ci conferma la maternità del Lotti) che aveva fretta di nascere. "Questa...

Muore noto professore

Addio a Michele Olivari, studioso e ricercatore dell'ateneo pisano. PISA. Lutto in città per la scomparsa, nel pomeriggio di ieri, del professor Michele Olivari. "D'origine genovese,...

Auto contro albero a Vicopisano: la vittima è una 69enne di Bientina

Un impatto violentissimo, e fatale: per la donna non c'è stato niente da fare. A dare l'allarme alcuni residenti che hanno visto l'auto contro l'albero. https://vtrend.it/incidente-nella-notte-a-vicopisano-muore-una-donna-di-69-anni-di-bientina/?fbclid=IwAR0izZnkRkl4vunkbAxKTHqSId3B_asQ6g86mAU6VLl6JAWZ7Vo34t7XCjc "Stanotte (ieri...