22.8 C
Pisa
sabato 19 Giugno 2021

Destra Calcinaia: I fatti testimoniano che non mistifichiamo la realtà

CALCINAIA. Continuano le polemiche a Calcinaia, il centro destra locale replica nuovamente dopo le ultime parole della Giunta.

In una nota, la destra di Calcinaia risponde all’amministrazione in seguito alle critiche: “Nel comunicato stampa dell’amministrazione Calcinaiola, a trazione PD, Alderigi & C. lanciano l’ennesima provocazione a noi del centrodestra: ci accusano di mistificare la realtà.

In realtà questo è sintomo che stiamo lavorando nel modo giusto, andando a cogliere nel segno e nei contenuti delle questioni trattate.
Quando diciamo che il ponte sull’Arno è sempre allo stato in cui si trovava un anno fa, mistifichiamo la realtà? No.
Quando diciamo che l’amministrazione è incompetente in quanto non è stata in grado di impegnare i contributi a disposizione, rimandandoli indietro in economia, mistifichiamo la realtà? No.
Quando diciamo che non verrà realizzato un monumento intitolato alle vittime delle foibe, mistifichiamo la realtà? No.
E la lista delle cose non fatte sarebbe lunga.
Una cosa è sicura: la maggioranza – continua il centro destra – si trova costretta a fornire banali scuse pur di non approvare le nostre concrete, realizzabili e valide proposte.
Ricordiamo quando gli stessi della maggioranza, negli anni passati si lamentavano perché le opposizioni erano poco propositive: adesso che lo sono, invece, si lamentano del contrario, l’importante è screditare l’operato delle opposizioni, pertanto rispediamo al mittente queste accuse banali e scontate che vogliono soltanto screditare il nostro operato. Al contrario, a Calcinaia il Centrodestra è attivo, propositivo e competente e lo dimostra continuamente!
Sempre per rimanere in tema di proposte, in data 7 giugno 2020 abbiamo inviato una Pec al sindaco nella quale richiediamo un ultimo incontro tra gli alunni frequentanti le classi terze delle medie, quinte delle elementari ed il terzo anno delle materne.
Alunni questi che concludono il loro ciclo educativo e scolastico e che intraprenderanno il successivo.
Abbiamo verificato che nei comuni limitrofi sono state organizzate delle giornate di questo genere mettendo a disposizione delle scuole e degli studenti gli impianti sportivi all’aperto.
Pertanto, facendoci portavoce delle famiglie calcinaiole e fornacettesi che hanno manifestato questa necessità, siamo a chiedere che l’amministrazione comunale interloquisca con il dirigente scolastico nella possibilità di poter svolgere anche nel nostro territorio alcune giornate di festeggiamenti e saluti di fine anno scolastico in tutta sicurezza.

Ultime Notizie

Scontro tra due vetture, una si cappotta in Viale America

Pontedera. E' accaduto in prima serata l'incidente che ha visto coinvolte due autovetture.L'incidente è avvenuto lungo la strada che costeggia lo Scolmatore alla periferia...

Il rombo dei motori accende Casciana Terme

CASCIANA TERME. E' un ritorno alla normalità, alla vita, e il grande evento che si tiene in questo weekend a Casciana Terme ne è...

Tutte le regole della zona bianca

Da Lunedì 21 giugno la Toscana sarà in zona bianca, riportiamo di seguito tutte le regole da seguire in base al DL 65/2021:Spostamenti - Finisce...

Lavori e strada chiusa a Calcinaia

CALCINAIA. Divieto di transito in via Saffi dal 21 Giugno al 2 Luglio per consentire i lavori di riparazione dell'acquedotto. In una nota comunale si...

Pontedera, “Aria irrespirabile, al Villaggio occorrono immediati controlli”

PONTEDERA. "Aria irrespirabile: il problema non è solo a I Fabbri, servono subito controlli". E' quanto riportato in comunicato stampa dal gruppo politico di...

Vaccini: Valdera e Valdicecina, più del 50% della popolazione è vaccinato

Alta Val di Cecina e Valdera fanno segnare un dato importante a seguito delle somministrazione dei vaccini effettuati, nello specchietto che riportiamo a seguire...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...