24.8 C
Pisa
sabato 21 Maggio 2022

Da lunedì l’Italia riapre, via anche le autocertificazioni

Ecco i contenuti principali che annunciati dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

Da lunedì stop alle autocertificazioni, si potrà andare dove si vorrà nella propria regione. Permangono i divieti per i positivi al virus e per chi ne ha i sintomi, permane il divieto di assembramento e l’obbligo di mascherina. In particolare la mascherina – ricorda Conte – va indossata idoneamente, soprattutto al chiuso ma anche all’aperto, specie in luoghi affollati.

Fino al 3 giugno, saranno mantenute le restrizioni di movimento solo tra le regioni. In procinto di questa data, saranno valutati i rischi e si procederà alle riaperture.

Da lunedì 18 riaprono tutti i negozi al dettaglio (per esempio negozi di abbigliamento), cura della persona come: parrucchieri, estetiste, barbieri e ristoranti, pizzeria, gelaterie, pub. Di fatto riaprono tutte le attività finora escluse dalle riaperture (rinviamo al testo normativo di riferimento). Tutto questo sempre e solo se le regioni garantiranno l’osservanza delle norme, le attività commerciali dovranno poi attenersi alle misure di contenimento del virus.

Dal 25 maggio riaprono le palestre e le piscine.

Dal 15 giugno riapriranno cinema e teatri.

“Sono consapevole che per molte attività la riapertura – dice Conte – non significherà ripresa economica. Sono consapevole che senza gli aiuti non sarà possibile ripartire che il decreto rilancio non sarà la soluzione a tutti i problemi di questo momento”.

Ecco il commento a caldo del governatore regionale Enrico Rossi:

“Allo scopo di evitare ulteriori problemi ai cittadini e alle imprese, – scrive Enrico Rossi – voglio subito dire che domani nella mia ordinanza la linea riguardo alle aperture in Toscana sarà di conformarsi al DPCM, esposto in tv dal premier, e ai protocolli di sicurezza nazionali.
Questo non esclude che nei prossimi giorni potremo apportare, sempre su questa linea, chiarimenti e miglioramenti”.

Ultime Notizie

Violazioni: chiuso locale di pubblico spettacolo sul litorale pisano

Nell’ambito dei controlli effettuati dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Pisa è stato più volte controllato un locale di pubblico...

Valdera, incidente sulla SS439: chiuso il tratto

LAJATICO. Per incidente, traffico è temporaneamente bloccato sulla strada statale 439 Sarzanese Valdera. Per un incidente avvenuto al km 92,300 a Lajatico intorno alle 11 di...

Covid Toscana: 3 decessi tutti a Pisa, i nuovi casi sono quasi 1500

Coronavirus, 1.476 nuovi casi, età media 48 anni. I decessi sono tre. Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Ubriaco spacca tutto in casa. La compagna chiama Polizia

PISA. La Polizia è intervenuta a seguito di una segnalazione di lite domestica. Intorno alle 05.20 di stanotte, una pattuglia della Polizia è intervenuta in zona...

Covid, altri 200 nuovi positivi tra Pisa e provincia

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.476 su 12.562 test...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Una raccolta fondi in memoria di Jacopo Varriale, deceduto nello schianto in FiPiLi

Deceduto nel tragico schianto in FiPiLi a soli 35 anni: per la famiglia di Jacopo è stata lanciata una raccolta fondi. Qui il link...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Tragico incidente, muore giovane. Lascia moglie e figlio

Drammatico incidente in FiPiLi all'alba: il giovane ha guidato per diversi chilometri contromano, poi lo schianto. E' venuto a mancare Jacopo Varriale, originario di San...

Muore storico ristoratore e fondatore del locale

Addio a uno storico ristoratore e fondatore del locale, molti i messaggi di cordoglio sui social: “gentilezza, allegria e passione”. SAN MINIATO – Il Ristorante...

Lacrime e dolore di una folla immensa ai funerali di “Jajo”

In centinaia per l'ultimo saluto a Jacopo Varriale. Ieri, nella chiesa di San Giovanni Evangelista a Santa Maria a Monte, sono state celebrate le esequie di Jacopo Varriale,...

Muore nota dottoressa

Lutto in Valdera, la nota neuropsichiatra aveva 91 anni. PONTEDERA – Si è spenta all’età di 91 anni la dottoressa Doretta Fabiani, medico neuropsichiatra con...