3.6 C
Pisa
venerdì 27 Gennaio 2023

Covid, 59 nuovi casi in provincia di Pisa

Il bollettino di oggi, venerdì 13 gennaio.

Sono 412 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattro ore in Toscana: 104 sono stati confermati con tampone molecolare e gli altri 308 con test rapido.

Il numero dei contagiati rilevati nella regione dall’inizio della pandemia sale dunque a 1.577.375. I nuovi casi sono lo 0,03% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% (1.206 persone) e raggiungono quota 1.494.916 (94,8% dei casi totali).

I dati, relativi all’andamento della pandemia, sono quelli accertati oggi sulla base delle richieste della Protezione civile nazionale.

Al momento in Toscana risultano pertanto 71.024 positivi, -1,1% rispetto a ieri. Di questi 359 (14 in meno rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale: 17 (3 in meno) si trovano in terapia intensiva.

La lista dei decessi si aggiorna con 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un’età media di 87,6 anni.

Dall’ultimo bollettino quotidiano sono stati eseguiti 437 tamponi molecolari e 4.037 tamponi antigenici rapidi: di questi il 9,2% è risultato positivo. Sono invece 602 i soggetti testati, escludendo i tamponi di controllo: il 68,4% di questi è risultato positivo.

L’andamento per provincia. Con gli ultimi casi salgono a 422.289 i positivi dall’inizio dell’emergenza nei comuni della Città metropolitana di Firenze (75 in più rispetto a ieri), 102.987 in provincia di Prato (29 in più), 122.710 a Pistoia (21 in più), 82.738 a Massa Carrara (20 in più), 172.144 a Lucca (47 in più), 184.402 a Pisa (59 in più), 145.564 a Livorno (41 in più), 142.308 ad Arezzo (42 in più), 112.699 a Siena (49 in più) e 88.302 a Grosseto (29 in più). A questi vanno aggiunti 569 casi di positività notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni.

La Toscana ha circa 43.060 casi complessivi ogni 100.000 abitanti dall’inizio della pandemia (tra residenti e non residenti). Al momento la provincia di notifica con il tasso più alto é Lucca (con 45.009 casi ogni 100 mila abitanti), seguita da Livorno (44.479) e Pisa (44.217). La più bassa concentrazione si riscontra a Prato (con un tasso di 39.898).

In 70.665 sono in isolamento a casa, perché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (785 in meno rispetto a ieri, meno 1,1%).

I 1.494.916 guariti registrati a oggi lo sono a tutti gli effetti, da un punto di vista virale, certificati con tampone negativo.

I decessi. La lista dei decessi si aggiorna con 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un’età media di 87,6 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 2 a Prato, 1 a Siena, 2 a Grosseto.

Sono 11.435 i deceduti dall’inizio dell’epidemia: 3.641 nella Città metropolitana di Firenze, 939 in provincia di Prato, 1.022 a Pistoia, 715 a Massa Carrara, 1.063 a Lucca, 1.275 a Pisa, 856 a Livorno, 727 ad Arezzo, 616 a Siena, 416 a Grosseto. Vanno aggiunte 165 persone decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità per Covid-19 (numero di deceduti/popolazione residente) è al momento 312,2 ogni 100 mila residenti. Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (379,3 ogni 100 mila abitanti), seguita da Firenze (368,8 x100.000) e Prato (363,8 x100.000), mentre il più basso è a Grosseto (191,7 x100.000).

Tutti i dati saranno visibili sul sito dell’Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo: www.ars.toscana.it/covid19

Ultime Notizie

Cade dalla scala mentre pota un olivo

L'incidente intorno alle 14 di oggi, giovedì 26 gennaio. PISA. In un'abitazione di via Emilia, durante la potatura di una pianta di olivo, un uomo...

Forestazione urbana a Pontedera: “Alberi in attesa del trapianto, nessuno spreco di risorse pubbliche”

Le precisazioni dell'architetto Francesco Monacci, progettista e direttore dei lavori del Progetto di forestazione urbana di Pontedera, a seguito del video pubblicato dal consigliere...

Ritardi nei pagamenti, scoppia la lite tra un’ospite e i proprietari: interviene la Polizia

Scoperte alcune armi non regolarmente detenute che quindi sono state ritirate a scopo cautelativo. Alle ore 13:40 circa una pattuglia della Squadra Volanti della Questura...

Il campanile del Bellincioni e la Statua della Libertà “uniti” nel progetto Peccioli – New York 2023

Prosegue il lavoro per allestire l'esposizione internazionale negli Usa: gli sguardi dei pecciolesi “guarderanno” Park Avenue, le immagini dell'impianto di Legoli saranno lavorate dal...

Il calcianiolo Marco “Stryke” Ingoglia è il nuovo Campione di wrestling della SIW!

Il calcinaiolo Marco "Stryke Hellwig" Ingoglia è il nuovo Campione di wrestling della SIW! CALCINAIA. Un’infinita varietà di personaggi hanno accompagnato l’infanzia e l’adolescenza di...

Travolge con l’auto un ciclista sul Ponte Napoleonico e scappa: 36enne arrestato

La persona ferita si trova al momento in prognosi riservata presso l'ospedale di Cisanello. PONTEDERA. Il personale della Squadra Volanti del Commissariato di Polizia di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Bientina, muore mamma e catechista. Lascia tre figlie

Bientina in lutto, è venuta a mancare Carla Carpita. "Bientina é in lutto. Ci lascia una persona buona, amica di tutti, catechista dei nostri bimbi e amica...

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Malore improvviso nei boschi dell’alta Valdera: cacciatore si accascia e muore

La tragedia ieri mattina nei boschi dell’alta Valdera, la vittima è Marcello Martinelli. BIENTINA. Malore fatale nei boschi di Lajatico per Marcello Martinelli, soprannominato “Il...

Muore a 46 anni, Pisa in lutto

E' venuto a mancare Alberto Rousseau: una tragedia che ha colpito l'intera comunità e la provincia di Pisa.  L'annuncio della morte di Alberto Rousseau è arrivato attraverso un...

Semina il caos al pronto soccorso di Pontedera: 39enne arrestato dai Carabinieri

Disordini al pronto soccorso dell'ospedale "Lotti" nella notte. PONTEDERA. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera hanno tratto in arresto in flagranza di reato...

La guerra, l’amore e il podismo: la Valdera festeggia i 100 anni del Signor Lapo

FORNACETTE. Ripercorriamo insieme alle figlie di Lapo Pieraccioni questo secolo di vita: un traguardo importante, una vita all'insegna di gioie e dolori. Il Signor Lapo...