18.6 C
Pisa
lunedì 20 Settembre 2021

Covid-19, l’Aou pisana capofila studio farmaco anti-Covid

PISA. L’Aifa, Agenzia italiana del farmaco, ha autorizzato tre nuovi studi clinici per il trattamento del Covid-19. Uno dei tre studi è coordinato dall’Azienda ospedaliero universitaria pisana, gli altri due dall’Università di Bologna e dall’Università di Parma.

Lo studio multicentrico di cui è capofila l’Aou pisana è uno studio randomizzato per valutare efficacia, sicurezza e tollerabilità del Baricitinib in aggiunta al trattamento usuale nei pazienti con polmonite in Covid-19. Il farmaco è autorizzato in Italia per la cura dell’artrite reumatoide.

“E’ molto importante che assistenza, conoscenza e ricerca procedano di pari passo – è il commento del presidente Enrico Rossi – E in Toscana questo sta avvenendo, anche in occasione del Covid-19. Mentre il sistema sanitario toscano sta facendo del suo meglio per curare e far guarire tutti i pazienti Covid-19, contemporaneamente si conducono studi sull’efficacia e la siurezza di farmaci finora usati per altre patologie. Il fatto che Aifa abbia autorizzato lo studio coordinato dall’Aou pisana è per noi motivo di orgoglio. Grazie e buon lavoro al professor Menichetti e alla sua équipe”.

“Il Baricitinib – spiega il professor Francesco Menichetti, direttore UO Malattie infettive della Aoup – è un farmaco che inibisce le Janus-kinasi 1 e 2, enzimi intracellulari coinvolti nella trasmissione del segnale di citochine e fattori di crescita, implicati nell’ematopoiesi e nella risposta immunitaria. Il farmaco è approvato per il trattamento dei pazienti con artrite reumatoide. E’ stato identificato come una molecola potenzialmente utile nei pazienti con Covid-19, per una duplice azione di mitigazione della cascata infiammatoria e di riduzione dell’ingresso del virus nelle cellule polmonari. Tra i vari JAK inibitori, Baricitinib desterebbe particolare interesse perché ridurrebbe sia la risposta infiammatoria sia l’endocitosi virale”.

“Nella Aou pisana – informa Menichetti – è già stato trattato un piccolo numero di pazienti (circa 20) con Covid-19 e polmonite severa con Baricitinib per via orale al dosaggio di 4 mg al di’ per 10-14 giorni. E’ stato osservato un miglioramento dei parametri ventilatori molto rapido, nelle 96 ore successive al trattamento, e la maggior parte di questi pazienti non ha avuto necessità di ventilazione invasiva”.

Quindi il professor Francesco Menichetti e i suoi collaboratori, dottor Marco Falcone e dottoressa Giusy Tiseo, con l’importante contributo della professoressa Marta Mosca, hanno disegnato uno studio multicentrico, prospettico e randomizzato controllato a due bracci, per valutare efficacia, sicurezza e tollerabilità del Baricitinib nei pazienti con polmonite con Covid-19. Lo studio è stato positivamente valutato dal Comitato tecnico scientifico di Aifa e definitivamente approvato dal Comitato etico dell’Istituto nazionale malattie infettive Spallanzani.

Da domani sarà pienamente operativo il centro promotore di Pisa, che sarà rapidamente affiancato dal Niguarda a Milano e dagli Ospedali di Bergamo, Pavia e Brescia.

 

Ultime Notizie

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Ancona-Pontedera 2-0, sconfitta amara per i granata

ANCONA. Prima sconfitta stagionale per gli uomini di Maraia. I padroni di casa sbagliano un rigore, poi fanno due gol.Mister Maraia se lo aspettava:...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

Vicopisano, grande tiglio cede spinto dal vento e si schianta sulla cancellata di un’abitazione

VICOPISANO. Un tiglio di grandi dimensioni, uno dei tanti che costeggia il viale che porta a Vicopisano, probabilmente a causa delle forti raffiche di...

FdI: ‘nessuno vuole denigrare il Villaggio Piaggio e il Villaggio Gramsci’

"Sicurezza indispensabile per una rinascita dei villaggi", è la risposta introduttiva che FdI riporta in un comunicato stampa in merito alle dichiarazioni che Elena...

Coronavirus Toscana. Oggi 418 nuovi casi, età media 40 anni, 5 decessi di cui 1 a Pisa

Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale relativi all'andamento dell'epidemia in regione.PISA E PROVINCIAUltime...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

Incidente aereo (simulato) a Pisa

Uno scenario drammatico ma fortunatamente solo recitato vicino all’aeroporto di Pisa, dove è prevista per questa sera una grande simulazione per testare la sinergia...

Fornacette, nozze d’oro per Renato e Lucia, si conobbero al Freedom

Una lettrice ci invia questo saluto per i nonni che oggi, 19 settembre, festeggiano 50 anni di matrimonio. Cogliamo l'occasione durante il week-end per dedicare...

Jeep rubata in Valdera, continuano le ricerche, compare la foto di uno dei due malviventi

"Oggi (leggi) verso le 14:00 questo individuo ripreso dalla telecamera è riuscito ad entrare dentro casa, portarmi via della roba ed ha spaccato quello...