5.2 C
Pisa
martedì 18 Gennaio 2022

Comune di Ponsacco, i gruppi di maggioranza accusano la minoranza, “Troppe bugie”

PONSACCO. I gruppi di maggioranza a sostegno del Sindaco Brogi si rivolgono ai gruppi di minoranza, riguardo alla questione campi sportivi.

Qui di seguito il comunicato stampa diramato dalle forze politiche di maggioranza del Comune di Ponsacco.

“Dopo la prima figuraccia in cui la Lega denunciava l’istallazione di nuove antenne agli impianti dei Poggini (era invece un “trasloco” di 50 mt) adesso ci riprovano con altre menzogne:

1. Questione normativa: All’articolo 8 della Legge Quadro, a seguito della modifica del comma 6, si esclude la possibilità di introdurre limitazioni alla localizzazione di stazioni radio base in aree generalizzate del territorio comunale.
D’altronde se esistono impianti di telefonia cellulare sugli ospedali pediatrici del Mayer e del Gaslini ma anche negli ospedali di Livorno, Volterra, Careggi, Massa, Pistoia e Lucca è perché non recano rischi alla salute pubblica se installati correttamente.
Le antenne oggi sono  perlopiù su impianti sportivi per ragioni di decoro urbano. Sono a Pisa, Cascina, Calci, Pontedera, Uliveto, Calcinaia, Fornacette, Chianni ecc.. In pratica in molti campi di calcio della provincia.

2. CANONE:   in virtù di un accordo del 2016 fra ANCI e compagnie telefoniche, è stato concordato un canone di affitto per le antenne che varia dai 5.000 ai 13.000 euro in funzione del valore immobiliare del comune. Il nostro ente ha recepito tale accordo nel 2018 aggiornando il canone della telefonia ad 8500 euro annui. Quindi il valore di riferimento nn è più 17 mila euro, come falsamente detto dal capogruppo della Lega. Col nuovo contratto ne chiederemo 1.000 per i prossimi 9 anni, e 5000 per gli ulteriori altri 9.  Non bisogna essere ragionieri per capire che non c’è un ammanco di oltre 250.000 euro come erroneamente denunciato dal consigliere leghista. Il canone è stato abbassato in funzione dei costi sostenuti dal gestore per la realizzazione della torre faro,  l’installazione dei corpi illuminanti e i futuri costi di manutenzione.

3. Prescrizioni ARPAT: riguardano il personale tecnico autorizzato a salire in quota per  effettuare i lavori di manutenzione straordinaria ai fari del campo di calcio. Non hanno quindi niente a che vedere con i rischi per la salute dei  frequentatori dell’impianto sportivo.

Come al solito bugie tante e fatti zero.
Ci fa  specie che a sferrare l’attacco sia proprio il capogruppo D’Annibale che di mestiere fa l’avvocato, interpretare correttamente le norme dovrebbe essere il suo mestiere.
Auguriamo un Buon Natale ai Consiglieri di opposizione con la speranza che il 2021 gli porti più correttezza e serietà”

Ultime Notizie

Valdera, muore positivo al Covid

Lutto in Valdera. Addio a un pensionato di Bientina positivo al Covid. Tre decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di...

Casi Covid, chiusa la Carducci di Santo Pietro Belvedere

Sospesa l'attività didattica in presenza alla scuola primaria di Santo Pietro Belvedere. Con ordinanza della Sindaca emanata in data odierna è stata prevista la...

Inaugurata a Caprona “La Nuova Pieve”: bar, ristorante e pizzeria

Un nuovo inizio per il locale gestito da Sokol Dylgjeri e Margherita Possenti. VICOPISANO. Caprona saluta il 2022 ritrovando uno dei suoi locali più apprezzati,...

Scuole chiuse a Montopoli, necessari lavori sulla rete idrica

Acque Spa ha comunicato che mercoledì 19 gennaio, dalle ore 8.30 alle 17.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica in tutto il capoluogo di...

Calcinaia, giovedì verrà interrotta l’energia elettrica per circa tre ore

Enel comunica ai suoi utenti che Giovedì 20 Gennaio, dalle ore 13.15 alle ore 16.30, verrà interrotta la distribuzione di energia elettrica a Calcinaia...

Covid: il numero dei ricoverati a Pisa e Pontedera

Ecco la situazione dei ricoveri a Pisa e Pontedera in base ai dati forniti dalla Regione. Ospedale Lotti di Pontedera: Il 15 gennaio erano...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Valdera, donna stroncata da un malore improvviso in casa

Lutto per la scomparsa di Carmelina Garbino, stroncata da un malore improvviso a soli 59 anni. È scomparsa a 59 anni Carmelina Garbino, dipendente dell’Asl...

Malata da tempo prende il Covid e muore

La donna aveva 56 anni ed era residente nel comune di Calcinaia. Lascia il marito e un figlio Si è spenta Antonella Casigliani, 56 anni,...

Covid, muore 56enne della Valdera

Addio a un cinquantaseienne di Buti deceduto con positività al Covid. Quattro decessi in provincia di Pisa sono stati segnalati nel bollettino Covid di ieri...

Muore positivo al Covid in ospedale

Addio a un pensionato della Valdera positivo al Covid. PONTEDERA. È morto Mario Mellini, 80 anni, pensionato, ex informatore medico scientifico. L’uomo era nato a...

Branco di ragazzi trasformano Pontedera in un ring

PONTEDERA. Rissa in via Rossini: sono volati calci e pugni tra una ventina di ragazzi, anche minorenni. Sono stati postati in rete dei video...

Auto si ribalta nel tratto tra Santa Maria a Monte e Bientina

Bientina. Incidente poco dopo le 18,30 di oggi sabato 15 gennaio nel tratto che da Santa Maria a Monte conduce a Bientina. Una Ford...