Forza Italia, Sbragia lascia l'incarico e augura un buon futuro a Cascina

CASCINA. A prendere la parola è Roberto Sbragia, assessore uscente di Forza Italia. 

"Lascio il mio incarico con la serenità di aver svolto con onore il mio lavoro insieme agli uffici competenti che ringrazio pubblicamente. Adesso la campagna elettorale è finita e auspico che si lavori sempre per il bene comune e con toni adeguati e senza sterili scontri e vecchi rancori" - esordisce Sbragia. 

“In alto i calici” per il nuovo Sindaco di Cascina: egli ha l'onore ed il dovere di rappresentare una comunità complessa nei suoi alti e bassi, nelle anime diverse di una città viva e che vuole guardare avanti per ritrovarsi. Auspico che le istanze di tutti i cittadini possano essere ascoltate e vagliate. Via della Pace, che per anni sollevò polemiche in città, è stata rimessa a nuovo dall'amministrazione uscente con il fine di rendere maggiormente fruibile l'attraversamento del centro: che possa esserlo anche simbolicamente ogni volta che la politica decide di scontrarsi. Mi auguro che le acredini sciocche a cui abbiamo assistito in campagna elettorale possano lasciare il posto a riflessioni più profonde e far sì che un nuovo futuro per tutti possa nascere dalle esperienze e che del passato non sia buttato il buono ed il brutto, che il "bambino insieme all'acqua sporca" sia dimenticato. Si tratta del futuro di tutti che non può essere trattato come bandiera di partito. Auguro al nuovo Sindaco un buon lavoro volto alla comunità tutta, intera. E tutto questo si traduce in un motto solo: ad Maiora Cascina!"

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It