Casciana Terme Lari: l'aggiornamento settimanale Covid del sindaco Mirko Terreni

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna come ogni settimana ad aggiornare i cittadini sulla situazione epidemiologica nel Comune.
 
"Prima di tutto voglio iniziare facendo le condoglianze alle famiglie del nostro territorio che in questo periodo hanno perso un loro caro a causa del Covid. Questa settimana nel nostro Comune un'altra persona è deceduta, portando a quattro il totale complessivo di coloro che non ce l'hanno fatta. Si tratta di padri, madri, nonni che vengono a mancare a causa di un virus tremendo. A tutti loro va il nostro pensiero, così come ai loro cari il nostro sincero cordoglio" queste le parole del sindaco Mirko Terreni.
 
"Per quanto riguarda i soggetti ad oggi positivi- afferma il sindaco-, informo che sono 208 quelli in isolamento domiciliare e 9 quelli in ospedale. 230 sono le persone in quarantena e 151 le guarigioni complessive. Come vedete, nonostante il valore assoluto dei positivi sia sempre alto, rispetto alle settimane precedenti - così come confermano i dati a livello nazionale - la diffusione del virus sta rallentando. Senza dubbio questo è merito degli sforzi che stiamo facendo. Esorto quindi noi tutti a continuare su questa strada, perché così facendo potremo tornare presto ad avere meno restrizioni. Lo dobbiamo a chi si sta sacrificando perché costretto a tenere chiusa la propria attività, lo dobbiamo a chi è in corsia, lo dobbiamo a chi in questo momento sta male e a chi non ce l'ha fatta. Lo dobbiamo a noi stessi.Dobbiamo continuare ad essere forti, per uscirne il prima possibile".
 
Terrenin conclude: "Ricordo di nuovo che il Comune ha attivo dall'inizio dell'emergenza il servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità (spesa e farmaci): questo il numero a cui le persone in isolamento o in quarantena possono telefonare in caso di bisogno: 0587/687511".
Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It