Lega Capannoli: ''Cara sindaca, non si prenda meriti che non ha''

CAPANNOLI. Il comunicato stampa in oggetto giunge dalla Lega Capannoli Salvini Premier e recita così: 

In riferimento al comunicato pubblicato sul sito del Comune di Capannoli, nel quale viene annunciato a seguito di una conferenza stampa tenuta dalla Sindaca Cecchini, dalla Consigliera Marianelli, dal Direttivo del CCN di Capannoli e Santopietro e dal direttore di Confcommercio Pisa, seguito poi da un'articolo pubblicato sul giornale il Tirreno a titolo "Vanno a Vivi Capannoli i 26mila euro del bando per i progetti regionali", la Lega di Capannoli precisa quanto segue: 

"In entrambi i riferimenti indicati emerge, in maniera più o meno velata, che la Sindaca o l'Amministrazione abbiano partecipato in maniera attiva alla realizzazione del progetto. Dichiarare "una scelta lungimirante che oggi ci ripaga degli sforzi fatti" è una dichiarazione figlia di una "cattiva abitudine" laddove si vuole vantare meriti anche quando questi non ci sono. Così come è accaduto con l'Ufficio Postale di S.Pietro, la cui riapertura è da ascrivere solo alle firme dei suoi cittadini, anche i 26mila euro del bando regionale sono frutto del lavoro e dell'impegno del CCN, del suo direttivo e della Confcommercio di Pisa che li ha supportati fino all'assegnazione della somma che come la CECCHINI dovrebbe sapere, ricopre circa il 50% dell'intero progetto. Ergo, cara Sindaca, faccia davvero la sua parte: aggiunga il rimanente 50% per il completamento dell'intero progetto. Solo così potrà dire "....ci ripaga degli sforzi fatti. ", altrimenti le sue dichiarazioni restano solo e soltanto delle parole vuote" - conclude il comunicato.

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It