Viabilità ciclopedonale: molti i progetti per il territorio

CAPANNOLI. Un fine anno quello appena trascorso in cui sono stati attivati interventi di valorizzazione del territorio campestre.

A fine anno si è concluso l'iter per la stipula del mutuo a tasso zero di complessivi 630.000,00 Euro per la realizzazione della pista ciclabile che congiungerà l'area dell'impianto sportivo di Capannoli alla pista già esistente, passando lungo la strada che porta a Forcoli. Ora si apre la fase che porterà all'affidamento dei lavori. È stato inoltre presentato alla Regione Toscana, con l'obiettivo di ottenere un finanziamento, il progetto per la valorizzazione di strade bianche e la realizzazione di percorsi pedonali che partiranno da Villa Baciocchi e passando anche per il centro storico di Santo Pietro Belvedere porteranno nel territorio del Comune di Terricciola e poi a Chianni; un progetto condiviso dai tre Comuni, di cui Capannoli è capofila, che prevede la sistemazione di vari tratti di viabilità secondaria, la realizzazione di aree di sosta, la segnaletica. 

È di recente approvazione anche l'adesione al Cammino d'Etruria, un percorso pedonale e per mountain bike, che partendo dal Comune di Collesalvetti, capofila del progetto, si snoda verso l'entroterra e giunge a Santo Pietro Belvedere per poi dirigersi verso il Comune di Terricciola.
Un impegno preso con la cittadinanza in occasione delle elezioni quello di valorizzare la viabilità ciclopedonale, come ricorda il consigliere delegato al Territorio campestre Marco Salvadori: "Promuovere progetti come questi vuol dire far rivivere le zone meno conosciute del nostro territorio e cogliere l'occasione per fare attività all'aperto, e questo mi emoziona". 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It