Ponte della Botte: senso unico alternato fino al 22 dicembre

É partita lunedì 16 novembre una campagna di indagini sperimentali alle parti strutturali del Ponte sulla SP1 detto “della Botte” che collega il Comune di Vicopisano con quello di Calcinaia; gli interventi sono a cura della Provincia di Pisa che con apposita ordinanza ha stabilito anche le relative modifiche alla viabilità.

Nello specifico, da lunedì 16 novembre e fino a martedì 22 dicembre, dal lunedì al venerdì, viene istituito il senso unico alternato sull'infrastruttura; nei giorni di sabato e domenica la viabilità sarà ripristinata in sicurezza. “Abbiamo deciso di avviare adesso queste indagini che riguardano impalcato, spalle e pile dell'infrastruttura, effettuate a tutela della sicurezza e dell'incolumità degli utenti della strada”, spiega il Presidente Massimiliano Angori. “Abbiamo accelerato l'avvio di queste verifiche strutturali in concomitanza con l'entrata in vigore delle forti limitazioni agli spostamenti imposte dalla gestione della recrudescenza dell'emergenza sanitaria da Covid19. Pertanto viene istituita la viabilità con senso unico alternato, dal momento che le operazioni vengono eseguite con l'impiego di piattaforma aerea by-bridge.

Ringrazio i due Comuni per la collaborazione, e confidiamo di arrecare il minor disagio possibile alle due comunità, con l'intento di garantire l'interesse primario della sicurezza dei cittadini”. “Si tratta di indagini molto importanti -dice il Sindaco di Vicopisano, Matteo Ferrucci- come ha spiegato il Presidente Angori, per appurare la reale conoscenza della portata del Ponte con l’obiettivo, prossimo, della sua definitiva messa in sicurezza. Un altro fondamentale traguardo dopo quelli del Ponte di Caprona e del Ponte di Lugnano, i cui lavori creeranno qualche disagio, ma sicuramente meno che in altri momenti dato lo scarso traffico. Ringraziamo la Provincia per questa ulteriore e tangibile dimostrazione di attenzione capillare al nostro territorio, alla nostra viabilità e ai nostri Ponti".

“Queste indagini - dichiara il Sindaco di Calcinaia, Cristiano Alderigi - sono sicuramente utili per la sicurezza degli utenti della strada e per offrire ai cittadini contezza sullo stato del ponte.Il periodo di programmazione dell’intervento ci è sembrato corretto in quanto i lavori impatteranno meno sul traffico a causa delle misure di limitazione degli spostamenti collegate all’emergenza Covid. Inoltre le modalità dello stesso sono tali che nel fine settimana la circolazione verrà normalmente ripristinata nei due sensi di marcia. E’ confortante constatare come la Provincia mostri una particolare accortezza nel monitorare i ponti del nostro territorio e nel coinvolgere le amministrazioni interessate dall’intervento”.

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It