La palestra Gimfive di Fornacette riapre e sfida il Dpcm

CALCINAIA. La palestra situata sulla Tosco-romagnola a Fornacette riaprirà i battenti venerdì mattina.

La Gimfive non sarà sola: altre 10 palestre della stessa catena, presenti in Toscana, Emilia Romagna e Umbria, faranno lo stesso. Questa iniziativa è stata annunciata dai proprietari di Gimfive sui loro profili social. Naturalmente, riaprendo queste palestre infrangeranno il dpcm che ha disposto la chiusura di tutte le palestre per combattere l'epidemia globale di Coronavirus.

Un gesto di disobbedienza civile, secondo i proprietari, che è stato già concretizzato martedì mattina e che segue la scia della protesta della InFit di Pontedera. La Gimfive infatti aveva provato a riaprire da ieri, ma poco dopo l'apertura la polizia è arrivata per chiudere l'attività. Adesso la palestra, e i proprietari, rischiano multe salate. 

Cosa succederà dopodomani? la polizia tornerà per chiudere l'attività o la protesta si protrarrà senza alcun intervento delle forze dell'ordine?

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It