90mila euro per l'illuminazione di Calcinaia, già partiti i lavori

CALCINAIA. Un contributo di 90.000 € a fondo perduto è arrivato dal Ministero dell’Interno al Comune di Calcinaia per portare avanti opere pubbliche in materia di efficientamento energetico.

L’amministrazione ha individuato le priorità di intervento nell’adeguamento dell’illuminazione pubblica e affidato i lavori alla ditta Seti Works di Calcinaia che il 14 Settembre ha dato il via al cantiere.

Saranno quindi installati impianti più efficienti e a led in grado di diminuire i consumi di energia elettrica, diminuire le emissioni di gas (e conseguentemente l’inquinamento luminoso), oltre che offrire una migliore visibilità.

Queste sono le aree del territorio scelte per questo intervento di efficientamento energetico: Via del Tiglionella frazione Sardina per tutta la lunghezza della strada; Via di Vittorioa Calcinaia; la Tosco Romagnola(zona PAM), a Fornacette, compreso l’incrocio con la Strada Statale Tosco Romagnola (Arnaccio) e la rotatoria d’intersezione con la Strada Provinciale (SP1) ed il proseguo della stessa strada in direzione Pontedera; la Tosco Romagnola SS67 (zona PAM), a Fornacette, compreso l’incrocio con la Via di Gello Oveste l’incrocio con Via Maremma; la Zona Verde, intitolata ad Elettra Pollastrini a Calcinaianei pressi del fontanello.

I lavori, pensati appunto per aumentare l’efficienza degli impianti e aumentare il livello di sicurezza portando luce anche in aree aperte al pubblico dove risulta assente o inadeguata, sono cominciati Lunedì 14 Settembre e sono stati aggiudicati alla ditta Berti Works SRL di Calcinaia lo scorso 10 Settembre, seguendo la procedura del Decreto Semplificazioni.

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It