18.6 C
Pisa
lunedì 20 Settembre 2021

Bomba libera tutti? Il direttore commenta

“L’inizio della Fase 2, annunciata dal premier Conte, è stata a dir poco balbettante, sicuramente poco chiara e lacunosa. Un pastrocchio che ha messo in  ulteriore confusione la popolazione. Soprattutto ha disatteso le esigenze di quei milioni di lavoratori nei vari settori, che attendevano non certo il “libera tutti” ma “solo”  prescrizioni di sicurezza chiare, utili a ridare avvio alle libere professioni, soprattutto commercianti, barbieri, estetiste, ristoratori, albergatori,  e buona parte della filiera turistica,  che rischiano di pagare il prezzo più alto  per gli “zoppi” decreti appena sfornati”.

“Lo Stivale è assai lungo, così come distanti sono le isole, e il virus, come ben sappiamo, ha colpito duramente solo il Nord, Lombardia,  Piemonte e Veneto. Nonostante queste differenziazioni, tutti gli italiani hanno rispettato e sopportato pazientemente una “reclusione” pesantissima e probabilmente necessaria. Adesso però è giunto il momento di applicare un giusto distinguo tra zone ancora “pericolose” ed altre che di fatto sono a minimo rischio.
Ecco quindi, la “rivolta” delle associazioni di categoria, le ordinanze regionali, e quelle comunali che dal 4 Maggio, pur con le dovute precauzioni, daranno il via ad una sorta di necessaria, utilissima  e condivisibile “rivolta civile”.
Nella nostra Toscana avremo comunque vada, una situazione analoga, con qualche piccola eccezione da parte di qualche Comune, che non vuol rischiare evidentemente le reazione stizzita del “capo bastone”.

“Un’iniziativa che non è proprio piaciuta al primo ministro&co, che ha tuonato:  
Non ci sarà un piano rimesso a iniziative improvvide di singoli enti locali, ma basato su rilevazioni scientifiche. Iniziative che comportino misure meno restrittive non sono possibili, perché in contrasto con le norme nazionali, quindi sono da considerarsi illegittime”.
“Parole che lasciano presagire, più un contenuto politico, ovvero perdita di potere, che non un vero interesse per la comunità. Del resto, il decreto sulla fase 2 , impone l’obbligo di non muoversi oltre i confini della propria regione. In pratica dal 4 maggio in poi,  avremo il polso della situazione.  Di sicuro la nostra Amministrazione Regionale, ha fornito indicazioni chiarissime per evitare pericoli ulteriori. Pertanto cerchiamo di tornare a vivere un po’ più serenamente evitando un virus peggiore: il tracollo economico che aleggia sulle nostre teste”.

Doady Giugliano

 © Riproduzione riservata  

Ultime Notizie

Incidente sulla Tosco-Romagnola a Fornacette: coinvolti 3 veicoli

Coinvolte 6 persone nel sinistro avvenuto di fronte al McDonald’s di Fornacette.Intorno alle 21.45 di oggi 19 settembre, un uomo alla guida del mezzo...

Ancona-Pontedera 2-0, sconfitta amara per i granata

ANCONA. Prima sconfitta stagionale per gli uomini di Maraia. I padroni di casa sbagliano un rigore, poi fanno due gol.Mister Maraia se lo aspettava:...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

Vicopisano, grande tiglio cede spinto dal vento e si schianta sulla cancellata di un’abitazione

VICOPISANO. Un tiglio di grandi dimensioni, uno dei tanti che costeggia il viale che porta a Vicopisano, probabilmente a causa delle forti raffiche di...

FdI: ‘nessuno vuole denigrare il Villaggio Piaggio e il Villaggio Gramsci’

"Sicurezza indispensabile per una rinascita dei villaggi", è la risposta introduttiva che FdI riporta in un comunicato stampa in merito alle dichiarazioni che Elena...

Coronavirus Toscana. Oggi 418 nuovi casi, età media 40 anni, 5 decessi di cui 1 a Pisa

Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale relativi all'andamento dell'epidemia in regione.PISA E PROVINCIAUltime...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Pedofilo seriale finisce in manette: è un 70enne di Pisa molto conosciuto

Settantenne arrestato questa mattina dalla Polizia, accuse molto gravi nei suoi confronti.Questa mattina la Polizia di Stato di Pisa ha posto agli arresti domiciliari...

A 3 anni dall’incendio del Monte Serra, arriva la sentenza: 12 anni per Franceschi

CALCI. L'incendio del 24 settembre 2018 rappresentò un disastro per il Monte Serra: richiesta di condanna a 12 anni e 350mila euro di risarcimento...

Frontale in primo pomeriggio, scontro tra pick-up e monovolume

Il 'frontale' è avvenuto oggi intorno alle 13, 30 nel comune di Terricciola Oggi, poco dopo le 13:0O la squadra Vigili del Fuoco di...

Incidente aereo (simulato) a Pisa

Uno scenario drammatico ma fortunatamente solo recitato vicino all’aeroporto di Pisa, dove è prevista per questa sera una grande simulazione per testare la sinergia...

Fornacette, nozze d’oro per Renato e Lucia, si conobbero al Freedom

Una lettrice ci invia questo saluto per i nonni che oggi, 19 settembre, festeggiano 50 anni di matrimonio. Cogliamo l'occasione durante il week-end per dedicare...

Jeep rubata in Valdera, continuano le ricerche, compare la foto di uno dei due malviventi

"Oggi (leggi) verso le 14:00 questo individuo ripreso dalla telecamera è riuscito ad entrare dentro casa, portarmi via della roba ed ha spaccato quello...