17.8 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Assembramento dentro il negozio: 8 persone senza mascherina

Nuovo intervento della Polizia Municipale per garantire il rispetto delle disposizioni anti Covid in un momento particolarmente critico a causa dell’innalzamento dell’indice di contagio.

Gli agenti della Polizia Municipiale di Pisa hanno infatti controllato una serie di esercizi commerciali in zona Stazione, sanzionando per affollamento un altro negozio di via Cattaneo. Si tratta del secondo negozio sanzionato e chiuso nel giro di poche ore. “Un altro importante intervento condotto dai nostri agenti di Polizia Municipale – dichiara l’assessore alla sicurezza, Giovanna Bonanno – a distanza di poche ore dal precedente, che conferma, più che mai, in questo difficile momento caratterizzato dall’aumento dei contagi, la nostra attenzione nel tutelare la salute e sicurezza dei cittadini. Ed è per questo che episodi come quelli che hanno interessato queste due attività di Via Cattaneo debbano essere perseguiti anche con sanzioni accessorie ulteriori, perché non possiamo tollerare gravi inosservanze al rispetto delle regole quando è in gioco la salute di noi tutti. Queste operazione da parte dei nostri agenti proseguiranno senza sosta, con servizi di controllo dislocati su tutto il territorio ed in particolare nelle zone più critiche della città. Voglio ancora una volta ringraziare la nostra Polizia Municipale e tutte le Forze dell’Ordine per il grande impegno, sacrificio e senso di responsabilità, profuso quotidianamente”.

All’interno dell’attività erano presenti otto persone, tutte senza mascherina ed a breve distanza le une dalle altre.  Alla vista dei vigili sei di loro si sono precipitosamente allontanate mentre le altre due, oltre al titolare, sono state identificate e sanzionate perché non indossavano la mascherina protettiva. Il titolare dell’attività è stato inoltre multato per aver consentito l’affollamento del proprio negozio, con una multa da 400 euro e la chiusura immediata per 5 giorni. Il titolare rischia la chiusura dell’attività fino a 30 giorni, mentre sono state avviate verifiche presso l’Ufficio provinciale del Lavoro per accertare la regolarità normativa e contributiva dei lavoratori rinvenuti nell’esercizio al momento del controllo. Benchè la verifica sul rispetto delle regole anti Covid costituisca il principale obiettivo per la Polizia Municipale, non vengono meno gli altri servizi, soprattutto quelli finalizzati alla tutela della sicurezza urbana. In questo contesto, alcuni giorni fa, una pattuglia in borghese ha intercettato in flagranza un cittadino straniero che, sul Lungarno, aveva rubato il telefono cellulare ad una studentessa; l’apparecchio è stato restituito alla legittima proprietaria e l’autore del furto è stato denunciato all’Autorità giudiziaria.

Ultime Notizie

Grave incidente, 13enne in bicicletta travolto da uno scooter

CASCINA. Un 13enne che si trovava in sella alla sua bici è stato investito da uno scooter.L'incidente è avvenuto intorno alle ore 14:30 a...

A Calcinaia il Covid non ferma il “Pellegrinaggio della Memoria”

CALCINAIA. Era molto tempo che non accadeva. La pandemia aveva fatto in modo che le porte della Sala Don Angelo Orsini, la sala dove...

Pisa ospiterà la 21esima edizione del Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia

Pisa è stata scelta per ospitare, nel maggio del 2023, il XXI Raduno Nazionale dei Marinai d’Italia, una manifestazione che richiamerà in città oltre...

Il Covid fa un’altra vittima a Casciana Terme Lari

CASCIANA TERME LARI. Il sindaco Mirko Terreni torna ad aggiornare i cittadini sull'andamento del contagio e comuica un decesso legato al Covid."La situazione epidemiologica...

Valdera e Pisa, i nuovi contagi per comune

COVID-19. Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.In Valdera si registrano 9 casi, così suddivisi: Capannoli 1,...

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...