20.9 C
Pisa
martedì 28 Giugno 2022

Alla primaria Rodari di Capannoli, maestre e custodi in scena

CAPANNOLI. Maestre e custodi della Scuola Primaria di Capannoli, in scena per esorcizzare il Covid e portare avanti con naturalezza i progetti messi in cantiere ad inizio anno scolastico. 

Riscritta e portata in scena così la fiaba di Biancaneve, al fine di sfruttarne il valore psicopedagogico, in un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo a causa dell’emergenza Covid-19. Questa la lettera scritta e ricevuta dalle insegnanti della Scuola Rodari:

“All’inizio dell’anno scolastico, come da consuetudine, nel nostro plesso abbiamo scelto un tema interdisciplinare e trasversale: il VOLO, inteso come volo della fantasia, dell’immaginazione, delle emozioni…
Così, volendo compiere appieno la nostra missione di far volare i nostri piccoli alunni anche in questo strano ed anomalo carnevale, abbiamo pensato di riscrivere la famosissima fiaba di Biancaneve in chiave ironica, ambientandola nel nostro territorio, nella nostra scuola, contestualizzandola nel nostro periodo storico caratterizzato dal Covid, al fine di sfruttare il valore psicopedagogico della fiaba:  permettere ai bambini di comprendere e sublimare i problemi della vita reale con un po’ di sana allegria! 
Ma una volta scritta la fiaba rivisitata, abbiamo deciso di metterla in scena! 
Detto, fatto! Abbiamo coinvolto anche i nostri collaboratoriscolastici ed abbiamo fatto del nostro meglio per drammatizzare la fiaba, ovviamente nel rispetto di tutte le norme anti-contagio.

Le insegnanti e i custodi hanno così interpretato la fiaba di “Biancaneve” personalizzata ed ambientata alla scuola primaria “G.Rodari”, dove un giorno, arriva la bella fanciulla, per sfuggire alla regina-strega, e chiede di essere ospitata…

La fiaba, riadattata alla situazione emergenziale e sanitaria che coinvolge tutta la società, attraverso personaggi  nuovi che vanno a sostituire quelli tradizionali, vuole essere una riflessione  sull’importanza  delle regole e sui nuovi dispositivi di sicurezza. Tra una battuta e l’altra vengono ricordate, infatti, le regole previste dal regolamento del nostro Istituto e, con un pizzico di fantasia, alcuni strumenti si trasformano: Biancaneve si risveglia grazie ad un termo-scanner!

Speriamo che la rappresentazione di “Biancaneve e …le maestre e i custodi!” porti , seppur in modo virtuale, il teatro nelle case degli alunni e li faccia volare sulle ali della fantasia, grazie alla magia delle fiabe, in modo da colmare quel vuoto provocato dal Covid: le relazioni sociali, momenti di convivialità, che mancano particolarmente ai più piccoli e soprattutto in occasione del carnevale.

Come scrisse il poeta Gibran: ”Se cerchi l’infinito, lo troverai nel sorriso di un bambino. Abbi cura di quel sorriso, è la vita del mondo.” Conosciamo bene il sorriso ed il potere del sorriso dei bambini, capace di  trasparire anche dietro alle mascherine, il nostro desiderio è lasciar che quel sorriso sia ben visibile sul loro volto grazie alla nostra recitazione amatoriale”

Ultime Notizie

Suolo pubblico a Pisa, proroga fino al 30 settembre per bar e ristoranti

Commercio, confermata possibilità di incremento del 60%. Assessore Pesciatini: "Continua la nostra attenzione nei confronti delle categorie economiche che hanno subito danni a seguito...

Finale da urlo per Pinocchio in Strada: i 4 momenti clou

Ben quattro esibizioni lungo la Tosco Romagnola a San Miniato Basso nel 'finale di stagione'. "Per quanta strada ancora c'è da fare, amerai il finale"...

Tre giorni di festa con “Ponsacco Street Festival Rock&Blues” e “Bluesacco”

Ponsacco. Da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio musica e street food protagonisti nelle strade del centro storico. Musica, street food e mercatino vintage:...

Ztl al villaggio scolastico di Pontedera: tutte le info

Durante la fase sperimentale non verranno emesse sanzioni di alcun tipo. I varchi elettronici nella ZTL Villaggio Scolastico di Pontedera saranno in funzione in fase...

Multe per chi non accetta il bancomat dal 30 giugno: “Inaccettabile”

Le dichiarazioni del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli e del presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Nel pieno di una tempesta che dall'inizio dell'anno...

Codice giallo per piogge e temporali fino alla mezzanotte di oggi

I temporali potranno essere più intensi in particolare nelle zone del Nord-ovest. Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Muore a 35 anni nello schianto frontale con un’altra auto

L'incidente stradale mortale è avvenuto al confine tra i comuni di Fucecchio, Altopascio e Castelfranco di Sotto poco prima delle 19. Ieri, poco prima delle...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Domenica di fuoco, non solo per il caldo: scoppia la lite allo stabilimento balneare

 La lite tra il gestore dello stabilimento e un bagnante. PISA - alle ore 18:05 di ieri, domenica 26 giugno, gli agenti della Questura di...