32.8 C
Pisa
giovedì 11 Agosto 2022

Ai poliziotti dopo il fermo: “appartengo ad una famiglia malavitosa del campo nomadi di Coltano, ve la farà pagare”

Alle ore 09.10 circa di stamani, la Sala Operativa della Questura ha inviato una pattuglia della Squadra Volanti a Marina di Pisa, presso uno stabilimento balneare, poiché una bagnina aveva richiesto l’ intervento della Polizia per un cittadino straniero, che aveva creato vari problemi all’interno della struttura.

Sul posto i poliziotti hanno acquisito le prime. informazioni dalla richiedente, la quale ha riferito che all’atto di sistemare le sdraio ed i lettini sulla spiaggia, notava la presenza di un individuo dormiente, indossante solo il costume da bagno, sdraiato a terra con un lettino posizionato sopra a mo’ di riparo.

La donna ha aggiunto di aver provato più e più volte a cercare di svegliare l’uomo, affinché si è allontanata, ma lo stesso ha insultato pesantemente e a più riprese, ignorando
completamente l’invito ad andarsene.

I poliziotti si sono allora avvicinati all’ uomo, invitandolo a loro volta ad alzarsi per rimettere a posto la sdraio e consentire le operazioni di pulizia mattutina dell’ arenile, ma per tutta risposta l’ uomo li ha mandati a quel paese, sostenendo di voler dormire e di essere lascito in pace, cercando anche di far cadere i poliziotti agguantandoli per le gambe.

Anche alla vista del teser in dotazione l’ uomo ha proseguito imperterrito ad ingiuriare e minacciare pesantemente i poliziotti, tanto che costoro si sono visti costretti ad ammanettarlo e caricarlo a forza sull’ auto di servizio per accompagnarlo in ufficio. Durante il tragitto fino in Questura ha minacciato a più riprese i poliziotti, sostenendo di appartenere ad una famiglia malavitosa del campo nomadi di Coltano che l’avrebbe fatta pagare alla Polizia.

Non pago, ha danneggiato pesantemente lo sportello e la bolla posteriore in plexiglass dell’auto di servizio, tentando di scappare. Sottoposto a fotosegnalamento in quanto privo dei documenti di identificazione, è stato compiutamente identificato per un cittadino italiano 25enne, di origini balcaniche, residente al campo nomadi di Coltano e al termine degli adempimenti procedurali è stato tratto in arresto nella flagranza dei reati di oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato ad un bene dello Stato.

I poliziotti lo hanno scorato per il processo per direttissima alle h 12 in Tribunale, dove l’arresto è stato convalidato e, a seguito della richiesta dei termini a difesa, il progetto per la discussione sul merito è stato aggiornato, l’ arrestato è stato sottoposto dal giudice alla misura cautelare dell’obbligo di firma bisettimanale

Ultime Notizie

Parcheggio ex Ape, prossime settimane il via ai lavori. Quasi 400 i posti auto previsti

Firmato, nei giorni scorsi, il contratto per la consegna dei lavori sul magazzino ex Ape, facente parte dei vecchi stabilimenti Piaggio, dove sorgerà un...

Ponsacco, seconda proroga dell’esenzione dal pagamento del canone suolo

Questo quanto diffuso attraverso un comunicato stampa dal comune di Ponsacco in merito al 'canone suolo' "Con piacere - si riporta nel comunicato - comunichiamo...

Scossa di terremoto tra Tirrenia e Livorno

Il movimento tellurico se pur di lieve entità è stato registrato questa mattina poco prima delle 6:00. La comunicazione è giunta dall'INGV, il sisma sarebbe...

Peccioli scende in pista da bob a fianco dell’atleta olimpionico Eric Fantazzini

Al via la collaborazione con la Fisi per promuovere l'immagine di Peccioli nel mondo tramite gli sport invernali e spingere il suo campione verso le...

Unione Valdera, pacchetto scuola: ecco come ottenere l’incentivo

Dal 29 Agosto e fino al 21 Settembre aperto il bando per il Pacchetto Scuola. Previsti contributi per le famiglie residenti in uno dei comuni...

Toscana, 1.362 nuovi casi Covid e 11 decessi (+2 a Pisa). In calo i ricoveri

CORONAVIRUS. 1.362 nuovi casi. Età media 53 anni. Undici i decessi. I ricoverati sono 531 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 19 in...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia con la moto in autostrada: muore una coppia della Valdera

Una tragedia sulla A11: sbalzati giù dalla moto per un tamponamento, i due innamorati hanno perso la vita insieme. PONTEDERA – L’incidente è avvenuto ieri,...

Tragico incidente, ciao Eleonora ed Emanuele. Il cordoglio sui social

I due fidanzati, residenti in Valdera, hanno perso la vita in un drammatico incidente sull'A11. Fiume di messaggi di cordoglio per la scomparsa di Eleonora...

Valdera, malore fatale: muore a 49 anni

I soccorsi arrivati sul posto non ce l'hanno fatta a tenere in vita l'uomo, un 49enne italiano. Sul posto anche i carabinieri per gli...

Giovane ucciso a Pisa, l’omicida si è costituito: le dichiarazioni del sindaco Conti

 Il giovane è stato ucciso nel pomeriggio di ieri con un colpo di coltello, l’omicida si è costituito alla polizia: il sindaco Conti interviene...

Rinvenuto corpo esanime nelle antiche terme

Il corpo privo di vita è stato rinvenuto nella giornata di oggi. Il corpo esanime di un uomo di 79 anni di Pomarance è stato...

Incidente stradale, un motociclista coinvolto nello schianto

L’incidente questo pomeriggio: un motociclista coinvolto nello schianto. VECCHIANO - L’incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 6 agosto, a Marina di...